De Rossi: “Domani giocano sia Dybala che Lukaku. Record di pubblico? Siamo felici e sentiamo la responsabilità” (FOTO e VIDEO)

Teresa Tonazzi
21/02/2024 - 17:24

Getty Images
De Rossi: “Domani giocano sia Dybala che Lukaku. Record di pubblico? Siamo felici e sentiamo la responsabilità” (FOTO e VIDEO)

DE ROSSI CONFERENZA STAMPA ROMA FEYENOORD – Tutte le parole del tecnico giallorosso Daniele De Rossi in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Feyenoord, gara valida per il ritorno dei playoff di Europa League.

La conferenza stampa

Sky: Cosa può cambiare domani sotto il profilo dell’approccio e della tattica rispetto all’andata?
Dal punto di vista della formazione potrebbero cambiare alcuni valori in campo per loro, se recuperano alcuni giocatori. L’atteggiamento potrebbe essere simile all’andata, nessuno è con l’acqua alla gola. Domani potremmo vedere una partita simile all’andata.

Mediaset: La Roma è andata in gol con 8 marcatori diversi, è lecito chiedere di più domani a Lukaku e Dybala?
Se analizziamo il contributo dei giocatori bisogna vedere di più del semplice gol, capisco che è la cosa più immediata, ma io valuto le prestazioni. Dybala e Lukaku stanno entrando nella mia dimensione, sono contento di loro. Dobbimo passare con o senza il loro gol.

AS Roma: Domani record di presenze, quanto l’Olimpico può fare la differenza?
Non ci lascia indifferenti. Dovevamo ricreare unione, riportare tutti allo stadio, più di così non ne entrano nello stadio. Siamo felici, è una responsabilità in più per noi.

Corriere dello Sport: Primo bivio della sua carriera da allenatore della Roma, quanto sposta per lei il risultato?
In quanto bivio sposta, sentiamo quel brivido in più di una partita da dentro o fuori. Nella mia carriera ne ho giocate tante, da allenatore devo occuparmi di cose diverse ma le preparo nella stessa maniera a come le preparerei in campionato.

Il Tempo: Come sta N’Dicka e con Smalling si può giocare solo a tre?
N’Dicka sta bene, ha avuto un paio di giorno di influenza ma si è curato. Sta meglio. Si è allenato solo una volta, non sarà al 100% ma verrà in panchina. Smalling? Volevo fare una sostituzione che gli permettesse di entrare. Volevo fargli riassaggiare il campo, fortunatamente era una situazione tranquilla per il risultato, penso che lui possa giocare anche a 4 e perchè no capiterà che giocherà a 3.

Il Romanista: Volevo capire il ragionamento su alcuni ballottaggi soprattutto a sinistra…
Deciderò quello che penso possa farmi vincere la partita. A destra, a sinistra, in mezzo. Si fanno mille ragionamenti diversi, sceglierò quelli che secondo me potenzialmente possono farmi vincere. Così per la prossima e quella dopo ancora.

La Gazzetta dello Sport: L’Europa League è una competizione in cui Lukaku si sente a suo agio, Dybala è uno dei più talentuosi, domani tocca a loro?
Qualsiasi squadra ha bisogno di tutti i giocatori. Abbiamo tanti esempi di giocatori forti che provano a prendere per mano la squadra ma non ci riescono perchè qualcosa non funziona. Ovviamente loro giocheranno, da giocatori con i loro nomi ci si aspetta sempre la doppietta, a me interessa che la Roma passi. Loro devono essere dentro alla partita, e questo si può fare anche senza segnare. Sarei contento se segnassero perchè so quanto è importante per loro, ma non mi interessa chi segna. Va bene in ogni modo.

Rai: La preoccupano i pochi clean sheet o se è normale subire quando si rischia di più?
Il clean sheet racconta spesso storie diverse, a Frosinone potevamo prendere gol, per una serie di circostanze non è arrivato. Con l’Inter abbiamo preso 4 gol ma non avevamo concesso molto. Il clean sheet è importante, ma la squadra deve essere equilibrata, non dobbiamo scoprirci troppo. Dobbiamo essere più precisi con la palla e attenti in fase difensiva, il Feyenoord ha sempre segnato e subisce molto poco. Qualcosa subiremo, ma dovremo essere bravi a fare il nostro gioco.

Foto Romanews.eu
Foto Romanews.eu

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...