ROMA FEMMINILE THAISA MORENO – Dopo la grande vittoria della Coppa Italia, in finale contro il Milan, la Roma Femminile non vuole più fermarsi. Per questo la squadra giallorossa si sta già muovendo sul mercato per cercare di rinforzare la rosa a disposizione di Spugna.

Roma Femminile, Thaisa Moreno a un passo

La Roma femminile rinforza il reparto offensivo di Spugna: arriveranno Valeria Pirone e Benedetta Glionna, mentre, come scrive Il Tempo, in mediana il club sta chiudendo per Thaisa Moreno del Real Madrid. La brasiliana conosce già la A – ha giocato una stagione nel Milan – e prenderà il posto di Hegerberg. Pirone sarà ingaggiata a titolo definitivo dopo aver giocato l’ultimo campionato al Sassuolo – ha chiuso la stagione con 10 reti – e rappresenterà un’arma in più per il nuovo tecnico che, come punta di ruolo, avrebbe avuto a disposizione soltanto Lazaro (l’accordo con Banusic non è stato rinnovato). Glionna invece arriva dalla Juventus in cambio del cartellino di Bonfantini: il club le aveva proposto un rinnovo, ma la classe ’99 ha deciso di iniziare una nuova avventura in bianconero. Glionna rappresenta un’alternativa di tutto rispetto: cresciuta nel vivaio juventino, è reduce da una stagione da 15 reti tra campionato e coppa con l’Empoli. Tra gli obiettivi ci sono un altro attaccante (si guarda in Danimarca) e un terzino dopo gli addii di Erzen e Thomas, che andrà al Milan. Severini e Corrado invece andranno a fare esperienza in prestito (sul difensore c’è il Napoli). La squadra si radunerà a metà luglio al Giulio Onesti prima di spostarsi per una decina di giorni al Terminillo.

5 Commenti

  1. Male, malissimo. Mi cascano le braccia. Ripetiamo gli errori della squadra maschile, non ci siamo proprio.

    Bonfantini alla Juve mi lascia esterrefatto. Immagino che la società avrà fatto il possibile per trattenerla, purtroppo prendo atto che anche nel calcio femminile la Juve cerca di fagocitare tutto. Poi capisco, per carità, già parliamo di un ambiente che si sta aprendo solo ora a qualche possibilità interessante, arriva la squadra che l’anno scorso in campionato le ha vinte tutte e si gioca la Champions e te ne vai. Che amarezza.

    Lo scambio Bonfantini Glionna è un’incongnita, può andarti bene o male, di fatto però Bonfantini era ben inserita nella squadra e sicuramente un ottimo prospetto, stiamo rischiando. La Juve non è scema, avrà fatto lo scambio perché sa che Bonfantini esploderà di sicuro

    Poi abbiamo preso due 33eenia fine carriera, Pirone e Moreno
    Per Thaisa Morena non facciamoci ingannare dal fatto che venga dal Real, in realtà il Real femminile è una squadra creata due anni fa acquisendo un’altra squadra (tipo la Roma con la RES).

    Auguro alle nuove calciatrici il meglio, ma al momento non mi pare proprio che ci siamo rinforzati come si sarebbe dovuto fare dopo la vittoria in Coppa Italia. Thomas al Milan si sapeva, a Roma non mi aveva convinto appieno ma talento ce l’ha, spero non esploda al Milan.

    Insomma, finora per me un po’ una delusione, mi aspettavo molto di più.

    • Sono d’accordo con te. Partendo dal presupposto che il calcio femminile lo sto seguendo da poco tempo, mi sono comunque accorto che non è il primo mercato che porta rivoluzioni nella squadra (forse è anche legato al fatto che la società sia relativamente “vergine”). La Bonfantini mi piace molto come calciatrice, anche se mi aspettavo già quest’anno un salto di qualità…speriamo non arrivi ora. Purtroppo credo che la possibilità di giocare la champions sia inevitabilmente un fattore a favore della giuve. La Thomas non mi ha mai convinto, pur facendo qualche goal importante, mi è sempre sembrata molto sprecona. In generale, comunque, un po’ di esperienza non fa mai male, quindi ben vengano un certo tipo di acquisti (senza esagerare, ovviamente). Poi, ovviamente, il mercato non finisce qui, per cui aspettiamo…ora come ora spero che si smuova qualcosa tra i maschi, sarebbe decisamente ora.

    • ma non è uno scambio, Idi. Bonfantini è andata alla rube a parametro zero, e noi abbiamo acquistato Gilonna. e comunque se a noi mancava qualcosa era l’attaccante da doppia cifra, cosa che Gilonna l’anno scorso ha fatto. la Bonfantini è nazionale e faceva la riserva (magari ha pensato che farlo alla rube gli conviene, è milanese), se ne va Thomas, e Banusic, quindi l’attacco risulta sconvolto. però li, come a centrocampo, abbiamo il vivaio della primavera, Corelli e Tarantino. il calcio femminile è pieno di parametri zero, i contratti sono corti e cambiano spesso. non mi sembra ne un ridemensionamento, ne chissà che. una forte è andata a parametro 0 alla rube… e capirai, dispiace, ma niente de che, siamo diventati uno squadrone coi parametri zero

    • Ecco, mi hai appena comunicato che Bonfantini va alla rube, non lo avevo ancora letto e non lo sapevo (mi è capitato di vedere un paio di partite tipo la finale di Coppa Italia e guardo spesso gli highlights ma non seguo molto le notizie sulla Roma femminile).
      Che amarezza.

  2. Io a Thaisa Moreno il rinforzino lo metterei de saliva ar cavallo, mentre Valeria Pirone e Benedetta Glionna le vedo meglio a sostegno, a pecorina. Ma posso anche sbagliarmi.

Comments are closed.