26 Ottobre 2022

Femminile, Spugna: “E’ stata un’impresa, abbiamo un gran carattere”. Giugliano: “Rimonta da squadra” (VIDEO)

Le parole di Alessandro Spugna e Manuela Giugliano dopo la gara di Champions League vinta in rimonta contro il St. Polten

Foto Tedeschi

 Dopo la vittoria in rimonta 4-3 in casa del St. Polten in Champions League, il tecnico della Roma Femminile Alessandro Spugna ha parlato ai microfoni ufficiali del club per commentare la gara. Gli ha fatto eco Manuela Giugliano, che ha segnato una delle quattro reti. Di seguito le loro parole:

L’intervista di Spugna

“Abbiamo dimostrato grande carattere, le ragazze sono state splendide, straordinarie. In una partita europea, andare sotto di due gol in maniera immeritata dopo aver creato tante occasioni ti può deprimere e invece la squadra ha avuto una reazione incredibile, forse la più grande reazione che ho visto da quando sono qui. È stata un’impresa, una grande partita. Sono molto contento, riprendere una partita così era quasi impossibile e invece ci siamo riuscite. Oltre ad avere qualità, questa squadra ha un carattere importante”.

Cosa ha detto all’intervallo alle ragazze?

“Ho detto di continuare a giocare, di continuare a portare palla verso la loro area e che il gol sarebbe arrivato. Appena rientrate è arrivata la doccia gelata del secondo gol ma la squadra non si è disunita, ha continuato a giocare mantenendo l’equilibrio e a creare tante occasioni, non si contavano più. Poi siamo riuscite a rimettere in piedi la partita”.

Cosa deve imparare la squadra da questa partita?

“Deve imparare che soprattutto in campo internazionale, tante occasioni non concretizzate si possono pagare. Oggi ci è andata bene, siamo state brave, anche con un pizzico di fortuna verso la fine ma dobbiamo imparare questo. Oggi abbiamo avuto addirittura troppe occasioni per una partita di Champions League, dobbiamo concretizzarne di più”.

L’intervista a Giugliano

“Questi tre punti sono super importanti per noi. Ci credevamo e volevamo portare a casa questa partita che era fondamentale. Ovvio che andare in svantaggio 2-0 non è semplice, perché subentra il nervosismo. Da squadra, però, siamo riuscite a rimontare questa partita. Ci portiamo a casa il risultato e il carattere che abbiamo dimostrato oggi”.  
 
Proprio qualche giorno fa, il mister ti sollecitava a tirare verso la porta. Hai tenuto il gran gol per il momento giusto? 
 
“Sono contenta del gol, sia il mister che Elisa (ndr Bartoli) mi dicono che tiro poco in porta. Però oggi c’ho creduto, ho tirato ed è andata bene. Ora pensiamo alla prossima”. 
 
Tante occasioni sprecate, come si può migliorare da questo punto di vista? 
 
“Dobbiamo continuare a lavorare, perché sprechiamo tante occasioni davanti alla porta e questo alle volte ci penalizza. Oggi di positivo c’è che siamo riuscite a ribaltare la partita e tirare fuori la determinazione giusta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Giuseppe Galluccio ha detto:

    Grande prestazione di una favolosa ASROMA FEMMINILE. Siete forti ragazze,continuate a giocare con grinta,classe e divertitevi. Personalmente verrò sempre a vedervi e sostenervi. Siete l’orgoglio di ROMA. Vi AMO TUTTE. FORZA ROMA