ROMA FEMMINILE – Prima vittoria di campionato (2 a 0) e prima in trasferta nella difficilissima casa del Real Montone che vanta una tifoseria molto calorosa al seguito. Terza gara consecutiva fuori casa per le ragazze di mister Capatti che dopo due pareggi consecutivi vogliono assolutamente conquistare i tre punti. Lo fanno col piglio della squadra finalmente convinta dei propri mezzi, mister Capatti centra tutte le mosse giuste e Fabiana Alessandro (in gran forma) festeggia il suo trentesimo compleanno con un importantissimo goal, assist per il raddoppio di una sempre pronta Muzi e vittoria finale.

Queste le dichiarazione di un finalmente soddisfatto mister Capatti che torna al suo posto in panchina dopo aver scontato la squalifica: “C’eravamo andati vicino la settimana scorsa. Oggi ce l’abbiamo fatta! Tornare a dirigere la mia squadra e trovare subito la vittoria è un motivo di gioia personale e per le ragazze. Vincere, inoltre, alla terza trasferta consecutiva è un segno di maturità. Abbiamo disputato la gara in una bolgia. Il Valmontone ha un seguito di accorati tifosi che rende il palazzetto una piccola “Bombonera”Atmosfere così calde mi esaltano; vorrei che tutte le gare fossero così. Dal punto di vista tattico, abbiamo fatto una gara molto intelligente e “di testa”. Le ragazze hanno approcciato un po’ molli la gara, ma hanno saputo riprendere le redini della gara e comandarla fino al termine. Non hanno mai abbassato la guardia. Ora dobbiamo dare continuità di risultati e continuare nella ricerca del gioco. Saranno fondamentali le prossime tre gare per capire a quale posizione vogliamo ambire. Il campionato si dimostra difficile per tutti e chi sorrideva dei nostri primi passi falsi ha avuto modo di capire che le partite nessuno le vince a spasso”.

09102016 Roma Femminile

09102010 Roma Femminile (2)