romanews-roma-femminile-betty-bavagnoli-istruzioni
Foto Tedeschi

ROMA FEMMINILE BAVAGNOLI INTERVISTA – Le giallorosse staccano un pass per la finale nonostante la sconfitta 3-2 contro la Juve (all’andata 2-1 per la Roma). Ai microfoni ufficiali del club è intervenuta Betty Bavagnoli per commentare il successo della squadra. Queste le sue parole.

L’intervista a Bavagnoli

Siete nella storia della Roma.
“Si, siamo felici. Prima della gara avevamo parlato della gioia che avremmo potuto dare ottenendo la finale e sono felice, anche per il sostegno dei tifosi. Siamo felici per le ragazze, per la società e per il lavoro che abbiamo fatto. Contro avevamo una grande squadra, ma abbiamo continuato quel percorso di crescita mentale che ci consente di non arrenderci e ci ha fatto ribaltare il risultato e ottenere la finale”.

Avete giocato a viso aperto.
“Abbiamo lavorato bene e giocato con intelligenza, attuando una strategia che ci facesse lavorare sulle defezioni. Ci mancano due giocatrici e queste defezioni mi hanno fatto fare delle scelte, portando ad esempio Thomas in un ruolo nuovo. Abbiamo giocato bene, nel primo tempo potevamo muovere più velocemente palla e diminuire i tempi di gioco, abbiamo tenuto troppo palla e avvantaggiato la Juventus. Nel secondo tempo ci siamo dette che niente era perduto e di giocare come sappiamo, è andata bene e abbiamo ottenuto la finale”.

Ora la finale e le ultime giornate di campionato
“Si, questa era una partita fondamentale, ma abbiamo altre gare da fare e voglio onorare al meglio il calcio femminile continuando a giocare bene e continuando il percorso di crescita”.