ROMA EMPOLI CRONACA MATCH – La Roma si rimette sui binari della vittoria anche in campionato dopo il successo in Ucraina in Conference League con lo Zorya. Come una bella puntata di serie tv, Lorenzo Pellegrini, che si è appena legato alla Roma fino al 2026, sblocca un match che i giallorossi erano chiamati a vincere. La squadra di Mourinho fa il bis con Mkhitaryan che “approfitta” della traversa di Tammy Abraham. Prestazione solida dei capitolini che non rischiano quasi nulla e producono gioco e si rendono pericolosi con l’inglese, il numero 7, l’armeno e Zaniolo. Ora i giallorossi volano a 15 punti e approfitteranno della pausa Nazionali per rifiatare, prima del big match contro la Juventus il 17 ottobre.

SECONDO TEMPO

92′ – Termina il match.

91′ – Due minuti di recupero.

91′ – 🟨 Giallo per Stojanovic per aver allargato il braccio su Zalewski.

88′ – 🔁 Altri due cambi Roma, Zalewski e Ibañez per Mkhitryan e Smalling.

88′ – Smalling resta a terra dopo uno strappo in difesa, poi esce per crampi.

88′ Cutrone prova a far male alla Roma con un colpo di testa, ma Rui Patricio intercetta senza problemi.

87′Calafiori subito di prima prova a mettere un assist per Abraham alle spalle dei difensori, in area, ma Vicario ci arriva.

83′ – 🟨 Doppio cambio Roma e ammonizione per Zaniolo: dentro El Shaarawy per Zaniolo e Calafiori per Viña. Il 22 prende il giallo per aver perso tempo ma esce tra gli applausi dell’Olimpico.

81′ – Un po’ scoperta la Roma e l’Empoli ne approfitta trovando un corridoio in area, ma Smalling e Mancini risolvono.

79′ – I padroni di casa tornano a gestire il possesso palla, poi guadagnano punizione per fallo di mano di Cutrone.

77′ – Dalla bandierina Pellegrini cerca Mancini con il cross di destro, il difensore impatta di testa ma non trova la porta.

76′Pellegrini ha ancora benzina e cerca un’altra fiammata con un corner basso per Abraham in area, deviato in corner.

74′ – Rifiata la Roma ancora col giro-palla, i giallorossi con pazienza gestiscono la manovra offensiva, c’è anche un po’ di stanchezza.

71′ Sfortunato Abraham! Libera ancora il destro e Vicario gli nega ancora la gioia del gol

69′ – 🔁 Doppio cambio Empoli: Di Francesco out, dentro Cutrone. Fuori Henderson, dentro Stulac.

66′ – La Roma prende fiato in questi minuti e fa girare il pallone, con Pellegrini che innesca Viña sulla fascia. L’uruguaiano mette un cross basso col mancino, ma non trova compagni.

63′ – 🔁 Darboe chiede il cambio per crampi, al suo posto Cristante.

62′ – La Roma sfiora il tris! Sgambata di Zaniolo che va per vie centrali poi si allarga e serve Karsdorp sulla fascia, l’olandese mette un cross interessantissimo per Pellegrini che arriva in corsa ma sfiora appena di testa.

58′ – La Roma sembra abbassare i giri, e l’Empoli cerca di farsi vedere in avanti ma senza creare pericoli a Rui Patricio.

56′ – 🟨 Prende il giallo anche Gianluca Mancini per fallo tattico a centrocampo su Di Francesco.

55′ – 🟨 Primo giallo del match, lo prende Haas. Ennesima progressione di Zaniolo che semina tre giocatori a centrocampo e viene atterrato da Haas. Il giocatore dell’Empoli rimedia il giallo.

53′ – L’Empoli prova timidamente a reagire con Marchizza che cerca il cross dentro l’area per Mancuso, palla lunghissima per tutti.

50′ Scatenato Abraham! L’inglese riceve e controlla lo splendido velo di Pellegrini in area e libera il destro, Vicario devia in corner e gli nega il gol.

47′– ⚽️⚽️⚽️⚽️🟡🔴 GOOOOOOL ROMAAAAAAAA MKHITARYAAAAAAN. Grandissima azione di Abraham che si libera di due difensori e prende la traversa col destro, Mkhitaryan col sinistro al volo ribatte a rete.

45′ – Si riparte.

🔁 Doppio cambio all’intervallo, Baldinelli e Zurkowski lasciano il posto a Bajrami e Haas. Mourinho con gli stessi 11

PRIMO TEMPO

45′ – Duplice fischio, decide Pellegrini.

45′ – Ancora punizione dalla trequarti per la Roma, si presenta Abraham e colpisce la barriera, palla in corner ma Ayroldi fischia la fine del primo tempo.

42′ – ⚽️⚽️⚽️⚽️ 🟡🔴GOOOOOL ROMAAAAAAAAAA PELLEGRINIIIIIIIIIII!! Il capitano festeggia il rinnovo con un gol. Inserimento perfetto in area del capitano con uno stop e un piatto destro su assist mancino di Mkhitaryan!

40′ – Dal punto di battuta lo stesso Pellegrini la calcia di interno destro, ma il pallone non si abbassa e finisce fuori.

39′ – Punizione interessante per la Roma guadagnata da Pellegrini atterrato da Di Francesco.

37′ – La Roma non molla la presa e pressa altissima, questa volta è Viña al traversone in area per Pellegrini, che non riesce a deviare in porta.

34′ – Pericolosa la Roma in ripartenza e strappa in avanti con Veretout per vie centrali che prova a servire Abraham che si allarga sulla destra, il pallone di ritorno dell’inglese viene intercettato.

32′ – Ci prova con il mancino anche Zaniolo dal limite dell’area, la palla termina alta.

28′ – 🔁 Cambio forzato nell’Empoli: Pinamonti esce per infortunio, dentro Mancuso.

28′ – Ancora un ottimo cross di Pellegrini che pesca Mkhitaryan sul secondo palo, l’armeno cerca il sinistro al volo ma era in posizione troppo defilata.

27′ – Il gioco è rimasto fermo per un paio di minuti, Pinamonti era rimasto a terra in area giallorossa ma si è poi ripreso.

26′ – L’Empoli spaventa la Roma con un cross di Di Francesco per Bandinelli che arriva in corsa ma non trova la porta.

23′ – Minuti di possesso palla per la Roma che cerca l’imbucata giusta e la trova con Pellegrini che serve Zaniolo nello spazio, leggermente lungo il controllo del 22.

21′ – Insistono gli ospiti con Di Francesco che ancora prova il cross in area per Pinamonti ma guadagna solo corner per deviazione di Mancini.

19′ – L’Empoli si affaccia in avanti con Pinamonti che crea pensieri a Smalling, l’inglese si fa superare in area ma poi riesce a deviare in corner con un tocco ed evitare pericoli.

18′ – Azione in ripartenza della Roma con Zaniolo che strappa alla sua maniera ed Abraham che si accentra per creare corridoi per i compagni. Darboe riceve palla, stoppa di petto e tira al volo di destro, palla larga.

16′ – Ottima iniziativa di Mkhitaryan che con una finta a centrocampo sfugge a Stojanovic e si lancia su una fascia, l’Empoli in raddoppio riesce a chiudere in fallo laterale.

15′ – Errore di distrazione dei giallorossi a centrocampo con Pinamonti che ruba palla e riesce a liberare il destro, Mancini ci mette una pezza e devia in corner.

13′ – La Roma recupera palla a centrocampo e riparte, con Pellegrini che scarica a Zaniolo e il 22 che mette un cross basso in mezzo all’area, ma libera la difesa dell’Empoli.

11′Zaniolo si mette ancora in proprio dopo uno splendido colpo di tacco a centrocampo e si libera del raddoppio, poi cade al limite dell’area, ma non c’è contatto secondo l’arbitro.

10′ – L’Empoli cerca di uscire dalla ragnatela della Roma e prova il giro palla, guadagnando una rimessa in zona d’attacco.

8′ – Spinge la Roma con Zaniolo e Veretout che innescano la manovra di Pellegrini sulla fascia, cross basso insidioso del capitano, Marchizza spazza in corner.

7′Occasione Roma! Ottima cavalcata di Zaniolo sulla fascia, il 22 serve indietro Mkhitaryan con un cross basso no look, l’armeno libera il destro ad incrocio ma viene deviato in corner.

5′– L’Empoli si fa vedere oltre la trequarti con Stojanovic, che prova un cross insidioso per Pinamonti dalla destra. Palla sopra la traversa.

4′ – E’ la Roma a fare la partita in questi primissimi minuti, con Darboe che smista a centrocampo e serve a turno Mkhitaryan e Viña.

2′ – Bella azione di Viña che galoppa sulla fascia e serve un pallone a rimorchio per Pellegrini in area, il capitano è vicino alla zampata vincente ma è tutto fermo per offside.

1‘ – Subito punizione Roma, Abraham subisce fallo dopo essere tornato nella metà campo per aiutare la squadra in copertura.

1′ – Primo giro di orologio con la Roma in possesso di palla e l’Empoli in pressione altissima.

1′ – ⏱ Si parte.

Roma-Empoli, il tabellino

UFFICIALE ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio, 2 Karsdorp, 23 Mancini, 6 Smalling (88′ Ibanez), 15 Viña (83′ Calafiori); 55 Darboe (63′ Cristante), 17 Veretout; 22 Zaniolo (83′ El Shaarawy), 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan (88′ Zalewski); 9 Abraham.
A disp.: 67 Fuzato, 13 Calafiori, 24 Kumbulla, 3 Ibañez, 4 Cristante, 8 Villar, 42 Diawara, 11 Pérez, 14 Shomurodov, 59 Zalewski, 92 El Shaarawy, 21 Mayoral.
All.: José Mourinho

BALLOTTAGGIO: –
INDISPONIBILI: Spinazzola (rottura del tendine d’Achille sinistro).
IN DUBBIO: -.
DIFFIDATI: Cristante.
SQUALIFICATI: -.

UFFICIALE EMPOLI (4-3-1-2): 13 Vicario; 30 Stojanovic, 6 Romagnoli, 42 Viti, 3 Marchizza; 28 Ricci, 8 Henderson (69′ Stulac), 27 Zurkoski (45′ Bajrami), 25 Bandinelli (45′ Haas); 11 Di Francesco (69′ Cutrone), 99 Pinamonti (28′ Mancuso).
A disp.: 1 Ujkani, 22 Furlan, 65 Parisi, 26 Tonelli, 20 Fiamozzi, 33 Luperto, 5 Stulac, 23 Asslani, 10 Bajrami, 32 Haas, 7 Mancuso, 9 Cutrone, 19 La Mantia
All.: Aurelio Andreazzoli.

BALLOTTAGGI: –
INDISPONIBILI: Damiani
IN DUBBIO: -.
SQUALIFICATI: -.
DIFFIDATI:
-.

Arbitro: Ayroldi (sez. Molfetta)
Assistenti: Berti- Di Iorio
IV: Zufferli
VAR: Mazzoleni
AVAR: Alassio

Ammoniti: 55′ Haas (E), 56′ Mancini (R), 83′ Zaniolo (R), 91′ Stojanovic (E)
Espulsi:
Marcatori: 42′ Pellegrini (R), 48′ Mkhitaryan (R)
Note:

Il pre partita

Ore 17.51 – Ecco le formazioni e le due panchine direttamente dal nostro inviato dall’Olimpico.

Ore 17.40Tammy Abraham prima del match racconta le sue sensazioni ai microfoni di DAZN

Ore 17.28 – Come mostra il nostro inviato allo Stadio Olimpico, l’afflusso dei tifosi è regolare e tutto procede con ordine.

Ore 17.25 – La Roma inizia il riscaldamento, poco più di mezz’ora al fischio d’inizio.

Ore 16.51Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, annuncia la formazione ufficiale della Roma.

Ore 16.45 – In attesa di entrare a vedere il match, fuori l’Olimpico piccolo tifosi si divertono con la mascotte Romolo.

Ore 16.41 – La Roma arriva allo Stadio Olimpico.

I precedenti

Sono 26 i precedenti tra Roma ed Empoli in Serie A, con 18 successi giallorossi, 5 pareggi e 3 vittorie toscane. Nelle 13 sfide casalinghe all’Olimpico, la squadra giallorossa ha ottenuto 11 successi e due pareggi, trovando sempre almeno un gol (26 in totale, due di media esatti a match); tra le formazioni affrontate almeno 10 volte in casa nel massimo campionato, l’Empoli è quella con cui i giallorossi vantano la percentuale di vittorie più alta (85%). La Roma non perde contro l’Empoli in Serie A dal febbraio 2007 (0-1 al Castellani): da quella partita 7 successi giallorossi e 3 pareggi in 10 sfide totali.

Roma-Empoli, le probabili formazioni: le scelte dei tecnici

Dopo il turnover in Conference League contro lo Zorya José Mourinho torna ad affidarsi ai “fedelissimi”, con il solito 4-2-3-1. Con l’Empoli, salvo sorprese, si rivedrà in campo l’11 classico dello ‘Special One’ . Quindi a presidiare la porta, come sempre, Rui Patricio, con Mancini e Ibañez coppia centrale di difesa, mentre Karsdorp e Viña si collocheranno rispettivamente sulla fascia destra e sinistra. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Veretout e uno tra Cristante e Darboe: il 4 è diffidato e potrebbe non essere rischiato in vista della Juventus. Alle spalle dell’unica punta, Tammy Abraham, agiranno Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan.

In difesa Andreazzoli confermerà la coppia Romagnoli-Viti che bene ha fatto nelle ultime due uscite. Sulle fasce pronti ancora Stojanovic e l’ex Marchizza. Parisi scalpita ma si accomoderà ancora una volta in panchina. Dubbi a centrocampo, dove accanto all’intoccabile Ricci possono lottarsi il posto Henderson, Bandinelli, Haas e Zurkowski. Non completamente da escludere la riproposizione di Henderson come trequartista: in questo caso Bajrami scalerebbe in avanti. In attacco soliti dubbi con Pinamonti e Di Francesco che insidiano gli ex titolari inamovibili Cutrone e Mancuso.

Dove vederla

La sfida tra Roma ed Empoli verrà trasmessa in diretta esclusiva da DAZN.  Per seguire la sfida dell’Olimpico basterà scaricare l’app dedicata su smart tv di ultima generazione o collegare la propria tv ad una console come PlayStation (4/5), Xbox (One, S, X), oppure a dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast. In alternativa, il match è visibile in streaming, basterà accedere al sito tramite pc o notebook con le proprie credenziali o in alternativa scaricare l’app dedicata per per smartphone e tablet, disponibile sia per iOS sia per Android.

12 Commenti

  1. della formazione mi importa poco .. sono molto piu’ curioso di vedere all’opera Ayroldi arbitro e Mazzoleni al Var .. ragazzi .. mi sento circondato da Arbitrucci ostili come i Ninja ..

      • probabile che il commento sia eccessivo ma se negli anni passati si divessero contate decisioni non molto favorevoli alla Roma ci sarebbe da scrivere un libro .Vero che una grande squadra va oltre certi ostacoli e ci va a suon di gol ,ricordare quel Roma Inter quanti gol ha dovuto segnare prima di averne uno valido ? Ma era la Roma di Capello.
        Ricordare anche Sensi contro la Lega e contro le squadre privilegiate . La realta` pero dice questo la classe arbitrale italiana non ha accolto il VAR come aiuto ma come uno strumento per evidenziare gli errori . Ancora c’e` tempo per perfezionare il VAR ,ma comunque ,nonostante giallorosso da una vita ,ho 75 anni ,dico che ancora ci vuole per essere una grande al di sopra di tutto. Forza Roma pero ` e sempre.

  2. Si era stati tanto bene giovedì senza questi titolari Karsdorp e Vina, i titolari erano Panucci Nela Candela Maldera Cafu Maicon…Calafiori promette e Ibanez può diventare anche un ottimo terzino.

  3. Com’era quella che “Dzeko a 35 anni è bollito”… ? Buffoni! Segna tutte le partite!
    Non sarà stato bollito quel tal allenatore che gli aveva dichiarato guerra? Un certo Fonseca…
    Aribuffoni.

  4. Ammazza quanti commenti. Ma su sto sito si scrive solo quando perdiamo o per criticare? Partita perfetta della Roma che si rialza dopo il passo falso contro le quaglie. Avanti cosi e Forza Roma.
    p.s. questa estate su questo sito c’era gente che ha massacrato calcisticamente Pellegrini, penso sia il caso che almeno riconoscere la crescita di questo giocatore sia il minimo che potreste fare.

Comments are closed.