10 Dicembre 2020

Roma, è tempo di rinnovi: in pole Pellegrini e Calafiori, poi sarà il turno di Zaniolo e Mirante

Foto Tedeschi

CALCIOMERCATO ROMA RINNOVI – La Roma si prepara a disputare le ultime gare del 2020, ma pensa già anche alla sessione invernale di calciomercato. A gennaio sarà infatti necessario portare nella capitale alcuni rinforzi, liberarsi di giocatori che non rientrano nei piani di Fonseca e blindare alcuni big.

Calciomercato, la Roma lavora ai rinnovi: blindare subito Pellegrini e Calafiori, poi toccherà a Zaniolo e Mirante

Tiago Pinto sarà ufficialmente operativo a gennaio, ma il lavoro da fare è già tanto. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, il nuovo direttore generale della Roma si sta già muovendo ed è in contatto con Fonseca e i Friedkin. La priorità saranno i rinnovi, in particolare quelli di Pellegrini e Calafiori. Con ogni probabilità, invece, la proprietà si confronterà nuovamente con Zaniolo in estate, per discutere del contratto già prolungato fino al 2024. La situazione più spinosa riguarda il vice capitano, in scadenza nel 2022, e con una clausola da 30 milioni che complica ulteriormente ogni discorso. Il giocatore dovrebbe arrivare a percepire 2,5/2,7 milioni più bonus a stagione. Più in discesa invece la strada per il classe 2002, che dovrebbe rinnovare per tre anni e arrivare a guadagnare una cifra di poco superiore ai 700 mila euro all’anno. L’unica grana sembra essere il compenso per Raiola, suo agente, che vorrebbe 1 milione e 200 mila euro. Potrebbe essere prolungato di un anno anche l’accordo con Mirante, attualmente in scadenza nel 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. fulvio ha detto:

    ma se non hanno giocato mai

  2. Massimo ha detto:

    Ma Calafiori e la sua famiglia, se non sono d’accordo con Raiola, non si possono svincolare da lui? Ma soprattutto perché lo hanno scelto? Cioè giochi giochi nella tua squadra del cuore che ti ha cresciuto e alla quale devi essere riconoscente, e ti affidi a Raiola? Mah

  3. La mia Roma e di tanti ma non vostra ha detto:

    Pellegrini.. speriamo che non fa la fine di Florenzi, nel momento che ha firmato tutti sorrisi e abbracci e poi…. mai più una partita decente a 3.300.000!!!FORZA ROMA SEMPRE E COMUNQUE