19 Agosto 2022

La Roma e gli arbitri: a Trigoria lezione sulle nuove regole

Foto Tedeschi

L’anno scorso non è stato facile per la Roma dal punto di vista arbitrale. I giallorossi hanno avuto un rapporto conflittuale con i fischietti, e spesso e volentieri ne sono nate accese polemiche su dubbie decisioni che hanno “tolto” punti alla squadra di Mourinho.

L’incontro

Quest’anno si prova a fare più chiarezza. Il Tempo racconta che ieri l’arbitro internazionale Maurizio Mariani (sez. Aprilia) ha tenuto una sorta di lezione a Trigoria per Mourinho, lo staff e la squadra al completo. Presente al il Chief Football Operating Officer Maurizio Lombardo. Il summit è servito per chiarire le nuove regole, con particolare attenzione al fuorigioco e all’interpretazione delle deviazioni dei difensori, ovvero quali tocchi saranno considerati volontari e tali da rimette in gioco l’avversario, e quali invece non saranno sanzionati. Mourinho e la squadra hanno avuto modo di fare domande e chiarire dubbi, nella speranza che quest’anno i rapporti siano più sereni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Fab ha detto:

    se si parla di regole devono essere fatte rispettare sempre e non a seconda dei casi o peggio ancora a seconda delle squadre

  2. Totti4ever ha detto:

    finchè non semplificano le regole e non eliminano la discrezionalità dell ‘ arbitro, non cambierà mai nulla .
    Sempre forza Roma

  3. Massimo Testaccio ha detto:

    Che hanno “tolto” , perché virgolettato?
    Gentilissima Teresa, se lei avesse scritto rubato sarebbe stata redarguita per aver scritto la verità visto che poi ogni arbitro che “ha tolto” è stato sospeso quindi…il tolto senza virgolette sarebbe stata la verità senza poter appellare nulla al suo articolo.
    Cari giornalisti (in generale) non abbiate paura di scrivere le cose come stanno se no non siete credibili e diventate come il 99% dei tanti
    Grazie comunque dell’informazione data