15 Luglio 2022

Roma-Dybala: c’è l’offerta. Proposto Wijnaldum ai giallorossi. Calafiori abbandona il ritiro ad Albufeira

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

La Roma in pole per Dybala

Anche in questa giornata di calciomercato giallorosso l’attenzione è stata rivolta a Paulo Dybala. A due settimane dalla sua apertura ufficiale, l’argentino si trova ancora senza squadra. La Roma vuole il grande colpo. Il gm Tiago Pinto sta provando ad accontentare Josè Mourinho che vuole un calciatore che possa migliorare molto il reparto offensivo per provare a raggiungere un posto in Champions League per la prossima stagione.

I contatti sono stati riavviati. I giallorossi non hanno ancora parlato di cifre ma sta preparando un’offerta per l’argentino. L’Inter appare fuori gioco con Inzaghi che non lo vede per la sua squadra. L’eventuale arrivo del 10 della Juventus non è legato alla cessione di Zaniolo. L’ingaggio non andrebbe ad incidere sul bilancio come acquisto ma come salario e ricoprirebbe una voce diversa.

Stando a quanto riporta l’emittente radiofonica di Tele Radio Stereo, i giallorossi starebbero pensando ad un’offerta da proporre alla Joya di 4 milioni a stagione più bonus legati alle presenze.

Senti chi parla…alle radio: le voci su Dybala e il suo futuro nella Capitale

La questione Dybala è oggetto di discussione anche di diverse radio e trasmissioni legate al mondo Roma. Enrico Camelio, ad esempio, intervenendo a Radio Radio Pomeriggio ha dichiarato che per l’argentino ci sono solo i giallorossi e il Napoli. L’offerta della Roma è identica a quella dell’Inter: 5 milioni e mezzo più 500mila di bonus.

Una diversa versione della situazione ce l’ha Alessandro Vocalelli. Sempre durante Radio Radio Pomeriggio, il giornalista ha spiegato che Dybala si fida talmente tanto di Marotta che ancora sta aspettando l’offerta dell’Inter. L’accordo con la società c’è da tempo e i nerazzurri vorrebbero liberare un posto in attacco per la Joya.

Il futuro dell’argentino è ancora tutto da scrivere: la sensazione alla fine è che il calciatore voglia rimanere in Italia, escludendo quindi la pista che porta all’estero.

La società si muove in attacco: Muriel nel mirino

La Roma prosegue il suo lavoro sul mercato. Josè Mourinho cerca un calciatore abile ad entrare dalla panchina e che possa, all’occorrenza, giocare vicino a Tammy Abraham. Per questo motivo, sembra essere molto forte l’interesse dei giallorossi per Luis Muriel. Il colombiano della Dea piace tantissimo nonostante i suoi 31 anni per la sua duttilità tattica e l’ingaggio abbordabile. Il problema, al momento, è la richiesta di 15 milioni dell’Atalanta.

Dalla Francia, Wijnaldum in uscita dal PSG: la Roma ci pensa

Arrivato solo un anno fa, l’avventura di Georginio Wijnaldum al PSG potrebbe chiudersi in tempi brevi. Come riportano dalla Francia, il centrocampista olandese, tra gli altri, sarebbe stato offerto alla Roma di Mourinho. I giallorossi sono alla ricerca di rinforzi a centrocampo, e il classe ’90 potrebbe rappresentare una possibilità. Il giocatore, dal canto suo, si sarebbe detto disponibile ad ascoltare tutte le offerte.

Roma: terzo giorno di allenamenti in Portogallo

Continua la preparazione estiva della Roma all’Estadio Municipal di Albufeira, in Portogallo. Durante la giornata odierna, Riccardo Calafiori ha dovuto lasciare il ritiro a causa di un infortunio muscolare rimediato questo pomeriggio. Il calciatore farà rientro nella Capitale per alcuni accertamenti. Problemi anche per Lorenzo Pellegrini. Il capitano ha subito una botta alla schiena e per questo motivo potrebbe non partecipare al test di domani alle 20 contro il Portimonense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.