21 Aprile 2021

La Roma dice no alla Superlega e ora può prendere potere

ROMA FRIEDKIN SUPERLEGA – La Roma ha preso una netta posizione nei confronti della Superlega nella giornata di ieri, dichiarandosi ufficialmente contraria e a favore di un calcio popolare e sostenibile.

Il perfetto tempismo della famiglia Friedkin

La Roma, attraverso un comunicato ufficiale, si è detta contraria alla Superlega. Come riportato dal Corriere della Sera, la famiglia Friedkin non è voluta cadere in questa trappola. Così facendo la società giallorossa potrà guadagnare un posto di rilievo nella Lega Calcio, che si sente tradita dalle tre grandi del nord. I tifosi hanno accolto con grande entusiasmo questa decisione del club dopo aver affisso degli striscioni fuori dallo Stadio Olimpico proprio contro la Superlega. Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, aveva provato a tirare dalla sua parte sia la Roma che il Napoli, dichiarando che sarebbero rientrate in una lista “B” e che avrebbero potuto guadagnare un posto effettuando un secondo campionato che avrebbe messo in palio i cinque posti rimasti liberi.

Leggi anche:
Dietrofront dei club inglesi e dell’Inter dalla Superlega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

11 commenti

  1. Artemisio ha detto:

    I Friedkin hanno vinto. Sono stati chiamati da Perez ed hanno risposto no, una presa di posizione netta.
    Per chi blatera che la Uefa e Fifa sono enti corrotti, ricordo che sono comunque espressione di una collettivita’, cioe’ della politica e non di un atto di prepotenza e sopraffazione. In parallelo, il pubblico puo’ essere corrotto (e molte volte lo e’) ma e’ pur sempre un’istituzione per difendere gli interessi dei piu’ deboli. I potenti non hanno bisogno dell’istituzione: fanno da soli, a loro arbitrio, e dunque scorretto da principio.

  2. Newthor ha detto:

    Se la mettesse dove sa la lista B Florentino Perez!

  3. lupus ha detto:

    Balle!La Roma prende potere?Per adesso in campionato prende le sveglie!

  4. Papa Max ha detto:

    Miracolo interrotto .. i beceri gobbi hanno pagato Mago Merlino e Fata Morgana, con un bel check bonificato in Bretagna, che hanno annullato l’ incatesimo .. niente SuperLega e Juve Inter e Milan ancora a spadroneggia’ sulla Penisola .. applausi e pianti di gioia dai prezzolati arbitrucci .. se magna ancora, pare abbiano detto a mogli e figli quando hanno saputo che la superlega non si fa piu’ ..

  5. Idi di Marzo ha detto:

    Lo prenderanno Cairo e Lotito.

  6. Io non dimentico.... ha detto:

    Co tutto il rispetto ma c’è se pulisca quel raggrinzito lei sa cosa con quella lista..

  7. Fra ha detto:

    Qui si è tentato un colpo di stato e adesso mi aspetto che non vada a finire a taralucci e vino.Altro che scuse ! Regole piu severe vedi il caso rovella juve con queste plusvalenze fittizie,basta questo siatema di procuratori che percepiscono miliardi per un giocatore e basta questi stipendi si metta un tetto. I tifosi si meritano un calcio pulito dove chi deve fallire fallisca dove non se fanno magheggi e dove spero le altre squadre italiane non regaleranno piu punti e giocano alla morte come sempre hanno fatto contro di noi vedi Sampdoria cagliari ecc voglio lo stesso trattamento.Pretendiamo la fine di questo sistema calcio e si mettano dei paletti e dove i diritti tv siano distribuiti come in inghirterra per rivedere roma e le altre vincere scudetti .

  8. Fabri ponsacco ha detto:

    Peccato, senza le strisciate cominciavo a immaginarmi un campionato regolare.

    • Giuseppuccio ha detto:

      In realtà non si è mai parlato di una loro eventuale esclusione dal campionato.
      Volevano sostituire la Champions con questo torneo privato ad inviti.