26 Gennaio 2019

Roma, De Rossi vuole un altro anno da protagonista

ROMA DE ROSSI PROTAGONISTA – De Rossi molto probabilmente ritroverà la convocazione e forse il campo (per uno spezzone) a Bergamo dopo un assenza lunga quasi tre mesi.

IL CONTRATTO – Il capitano è tornato ad allenarsi duramente e il dolore è andato via via scemando, anche se il problema difficilmente lo abbandonerà. De Rossi ora è felice di poter dare il suo contributo e, secondo quanto viene riportato dal Corriere dello Sport, nei prossimi mesi si discuterà anche sulla possibilità di rinnovare il contratto per un altro anno ad una cifra intorno al milione e mezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 commenti

  1. Romanista san teodoro ha detto:

    Io ammiro de rossi per come parla, per L attaccamento alla squadra, per l amore della Roma. Ma no. Un altro anno da protagonista dopo anni in cui ormai il meglio di se stesso come giocatore già L Ha dato. Dopo un anno in cui in 6 mesi è stato fuori 3 mesi. Dove ha un problema serio che non andrà via. Perché dobbiamo cominciare la solita battaglia social e di marketing giornalistico e radiofonico. Per un giocatore che se ama la Roma ed è corretto è lui che dovrebbe dire basta. Per amor proprio anche.
    La battaglia facciamola per lo stadio che porta notevoli cambiamenti societari , economici, di visibilità, di utilità, di sociale, di posti lavorativi, ecc ecc. non credete alle favolette di quelli che non vogliono la Roma ad alto livello.
    Ciao a tutti e forza Roma

  2. La mia Roma e di tanti ma non vostra ha detto:

    Ancora….cammina in campo, avrà sicuramente ancora problemi fisici e vuole ancora il rinnovo? Io penso che toglierebbe la possibilità a un altro giocatore più giovane più forte fisicamente e con tanta voglia di fare. Neanche gratis. E voi giornalisti….non gli tirate la volata. Forza Roma

  3. papa max ha detto:

    Ancora ci manca un centrocampista dello spessore e con le qualita’ di DDR .. ma Cristante e Pellegrini e Zaniolo, piu’ Kolarov e a volte Florenzi con Nzonzi in alternativa, hanno mostrato di poter giocare buone partite .. certo un paio di centrocampisti molto buoni completerebbe il reparto disintegrato lo scorso anno da un colpo a sorpresa del Barbuto di Siviglia .. a volte rimpiango Sabatini .. a volte anche Prade’ ..

    • Claudio ha detto:

      Infatti con gli acquisti de Sabatini ne avemo vinti de trofei…. degli acquisti de Pradè neanche ne voglio parlà, visto che erano quasi tutti parametri zero…

      • Luca70 ha detto:

        Infatti Claudio, con i parametri 0 presi durante la gestione Rossella Sensi e con Ranieri allenatore per poco non vinciamo lo scudetto. (Jhon Arne Riise dal Liverpool, Luca Toni dal Bayer Munchen ETC)