NUMERI E CURIOSITA’ – A poche giornate dalla fine la Roma è vicina a salire sul podio delle tre squadre più disciplinate della Serie A. Con solo 72 ammonizioni e 5 espulsioni, la squadra di Spalletti è terzultima (o terza se la si guarda dal basso) nella classifica dei cartellini collezionati in 33 incontri: più corrette della Roma sono state solo il Napoli, ultima nella speciale lista e con una partita in più, con 63 gialli e 2 rossi, e il Genoa con 67 ammonizioni e 9 rossi.  Dopo i giallorossi, quartultima (o quarta) si piazza la Juventus, ormai prossima campione d’Italia, con 75 ammonizioni e espulsioni. La classifica dei “cattivi” è guidata dal Chievo (91 ammonizioni e 4 espulsioni), seguita da Carpi e Frosinone

E’ IL NINJA IL PIU’ “FALLOSO” Il belga Nainggolan è il giocatore della Roma che ha rimediato più provvedimenti arbitrali: con 10 gialli e un rosso in 30 presenze è il più “cattivo” della squadra giallorossa, seguito dal compagno di reparto Pjanic che ha totalizzato 9 gialli e un’espulsione su 29 presenze. Il più indisciplinato del campionato in corso è il numero 7 della Sampdoria, con 13 gialli in 31 partite.

Giulia Spiniello

 

CLASSIFICA disciplina