25 Luglio 2022

Roma, corsa a Zaniolo: ora è una sfida tra Conte e Allegri

Duello di mercato tra Paratici e Cherubini per il talento giallorosso

L’interesse che la Juventus aveva manifestato per Nicolò Zaniolo a inizio luglio sembra essersi un po’ spento. I bianconeri, infatti, starebbero puntando su altri obiettivi per l’attacco, come ad esempio il ritorno di Morata, ma comunque continuano a monitorare la situazione legata al numero 22 giallorosso.

Tottenham-Juve per Zaniolo: chi vende e incassa prima ha più possibilità

Nei giorni scorsi, però, era emersa l’indiscrezione di mercato secondo cui anche il Tottenham di Antonio Conte aveva provato a strappare il talento giallorosso con un’offerta di circa 30 milioni di sterline, che non era bastata. L’ex tecnico della nazionale italiana stima il calciatore e lo vorrebbe all’interno della sua rosa. Come sottolinea Tuttosport, potrebbe quindi andare in scena un duello di mercato tra Juventus e Tottenham per Nicolò Zaniolo.

La società bianconera è partita prima, ma il club inglese è segnato in risalita grazie ai contatti delgi ultimi giorni. Il DS degli Spurs, Fabio Paratici, a fine giugno aveva incontrato a Milano Tiago Pinto, così come la Juventus con Cherubini. L’assist “involontario” che fa aumentare le speranze di entrambi i dirigenti potrebbe giungere dall’arrivo di Paulo Dybala alla corte dello Special One.

Se dalle parti di Trigoria hanno deciso di sacrificare l’ex Inter in nome del bilancio e per avere maggiori risorse da destinare alla campagna acquisti, grazie alla Joya il divorzio pare più semplice sotto tutti i punti di vista. Non sono scontati i tempi dell’addio di Zaniolo. Sia Juventus che Tottenham hanno necessità di registrare qualche cessione prima di tentare l’affondo per l’attaccante giallorosso.

Chi riuscirà prima a vendere poi avrà la possibilità di formulare una proposta al club capitolino. Dal canto suo, la linea della Roma rimane sempre quella: no alle contropartite, si ad un’offerta cash (quest’ultima anche in prestito oneroso con obbligo di riscatto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

17 commenti

  1. Roberto ha detto:

    Ma quando la fate finita de copiare cazzate???

  2. Gandalf ha detto:

    Zaniolo rinnova a resta a Roma. Mettetevelo in testa. Mica sono stupidi che lo vendono sapendo che il prossimo anno potrebbero perdere pure Abraham….

  3. Xs30 ha detto:

    Tutto che???

  4. Newthor ha detto:

    Dopo la pausa-Dybala, ricomincia la litania su Zaniolo….
    Tutto prevedibile, anzi scontato.
    In tutto questo, a nessuno viene mai il dubbio che la Roma non solo NON voglia privarsi di Zaniolo e men che meno accetterebbe mai che questo accadesse nell’imminenza dell’inizio del campionato?!?!

  5. Itti54 ha detto:

    Non mi fido, manco un pò. Siamo alle solite : una ne fai e due ne sbagli. Impegnati su due fronti, oltre alla Coppitaglia, ti presenti con Abr, Dyb e poi ? Shomu e Felix. Ottimo. Stiamo punto e daccapo, schiavi sempre dei bilanci, a vendere i pezzi migliori a condizioni altrui. Dov’è l’Instant Team tanto reclamizzato ? Hai un giocatore dai limiti ancora imprecisati, certamente in Italia uno dei primi tre, anche se faccio fatica a individuare gli altri due, e che fai ? lo svendi, per farti rideredietro. No, non ci siamo.

    • Newthor ha detto:

      Ad oggi, 25 luglio: il n° di “pezzi migliori della Roma venduti a condizioni altrui” è pari a 0.
      Le tue sono considerazioni fondate sul nulla.
      Non chiedo certo ai tifosi di concedere ai Friedkin una fiducia “in bianco” (anche se colpi come Mou e Dybala non se ne vedevano da tempo…), ma quantomeno di distinguere i fatti dalle opinioni!

      • Itti54 ha detto:

        Vero. Ma le sensazioni, non i fatti, percepite da un tifoso che ne ha viste tante, quasi troppe, sono queste. Basti ricordare la distruzione di una squadra irripetibile, quando furono ceduti Salah, Alisson, Marquinhos etc. E non dimentichiamoci l’ormai lontano 2000, quando Sensi ci regalò Batistuta. Nessuno fu ceduto, e mai vedemmo insieme i quattro moschettieri : il Cap, Montella, Delvecchio e Bati. Si parla di “rosa” , non di formazione domenicale. Se devo vedere Shomu, o Felix, già c’ho mal di testa.

  6. jil ha detto:

    morale : quest’anno lo scudetto l’hanno già vinto juve, inter e milan, in via del tutto eccezionale verrà dato di diritto a queste 3 squadre
    poi napoli, roma, lazio, atalanta, fiorentina, sassuolo, bologna, udinese, e samp in champions
    nessuna retrocessione, anzi, tutte le altre squadre in europa league e le prime 5 della serie B in conference ….
    più o meno dai giornali i discorsi sono questi
    per la champions invece ne verranno assegnate 10 , si stanno stabilendo i criteri … 😉

  7. Gio60 ha detto:

    Ancora?????? Daje Tuttosport…insisti…che prima o poi una l’azzecchi!!!

  8. Bruno Gaggi ha detto:

    Sarebbe un errore madornale cedere Zaniolo ,oggi con Dybala e forse anche l’olandese la Roma partirebbe con una bella squadra .I ricambi mancano , e con tre impegni follia dare via giocatori importanti.
    Cedere tutti gli altri si ma affrettarsi e ce ne sono da Diawara a Kluivert

  9. Tommy ha detto:

    Ancora co ste cavolate? Vi eravate calmati una settimana,perché avevate da scrivere su dybala. Mo ricominciate? E bastaaaa.
    Che vi piaccia o no zaniolo non si muove e se si muove,pagato lautamente, verrà adeguatamente sostituito.

  10. Leks ha detto:

    buongiorno,
    per questi pensatori è solo corso a due. La ASRoma non conta niente, anche se lui è un giocatore giallorosso. Va bene, mi piace il loro raggionamento

    FORZA ROMA SEMPRE

  11. Giovanni ha detto:

    La Gazzettta dello Sport ha un atteggiamento sprezzante nei confronti della Roma
    Tutto Sport non ne parliamo proprio
    Servirebbe maggior supporto da parte dei giornali romani.

    Comunque penso che quest’anno ci divertiremo.
    Spariranno le scorte di maloox e ci sarà un’impennatta di coliche.
    Alla faccia di chi ci è sempre stato contro
    Forza Roma

    • Max ha detto:

      Gazzetta e Tuttosport hanno lo stesso editore Cairo che guarda caso incassa un no della Roma a cedere Kombulla alle sue condizioni e partono subito certi articoli atti a screditare…

      Coincidenze, io non credo

  12. Newthor ha detto:

    @ Itti54
    Su Shomu e Felix hai ragione da vendere 😂
    Ma converrai sul fatto che queste siano le quinte/seste scelte, dopo Abraham, Dybala, Zaniolo ed Elsha, il ché rende la prospettiva di vederli in campo meno inquietante!
    E – come giustamente dici – parliamo di rosa, non di formazione.
    Non va dimenticato, però, che, rispetto ai tempi di Capello, la possibilità di fare 5 cambi rende molto più importanti i comprimari e, alla luce di quanto sopra, la Roma mi pare attrezzata abbastanza bene.
    Ma col presupposto, beninteso, CHE ZANIOLO RESTI!
    Forza Roma!

  13. Peppe ha detto:

    La Gazzetta e Tuttosport hanno un atteggiamento complessivo a dir poco sprezzante e provocatorio nel confronti della società AS ROMA e, ancor più, nei confronti dei tifosi.

    Un continuo rilanciare di notizie che tentano di allontanare Zaniolo dalla Roma.

    Penso proprio che i Friedkin debbano farsi sentire.