Foto Tedeschi

ROMA UNHCR – La Roma indosserà una maglia speciale con la patch di UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, in occasione della sfida contro il Sassuolo di stasera. Le divise dei calciatori giallorossi saranno messe all’asta e il ricavato sarà destinato in favore della popolazione afghana. Roma Cares, la fondazione del Club, ha scelto di intraprendere questa iniziativa in occasione del 70° anniversario della firma della Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati.

Il comunicato di UNHCR

“Siamo lieti del sostegno che l’AS Roma e la sua fondazione Roma Cares hanno voluto concedere, tramite la nostra Agenzia, alla popolazione afghana”, le parole di Chiara Cardoletti, Rappresentante UNHCR per l’Italia, la Santa Sede e San Marino. “Nonostante le condizioni molto difficili, l’UNHCR ha scelto di restare in Afghanistan, un Paese dove operiamo da oltre 40 anni, per portare aiuti che salvano la vita. Nel corso di quest’anno abbiamo fornito beni essenziali per la sopravvivenza a oltre 332 mila persone, ma i bisogni aumentano di ora in ora e i fondi disponibili sono largamente insufficienti: anche un piccolo contributo, in questo momento, può fare la differenza”.