17 Luglio 2022

Roma, contro il Portimonense Zaniolo trascinatore. Abraham entra e sbaglia il rigore

E' scesa in campo ieri la Roma all’Estadio Municipal de Albufeira per il terzo test della stagione

E’ scesa in campo ieri la Roma all’Estadio Municipal de Albufeira per il terzo test della stagione. Dopo il 5-0 al Trastevere (a Trigoria) e il 2-0 al Sunderland, la squadra di Mourinho ha affrontato la Portimonense, squadra della Primeira Liga, vincendo 2-0 con i gol di Tripi e Zaniolo.

Il match

Come analizza Il Tempo, La Roma riparte dalle sue certezze. La difesa a tre come marchio di fabbrica e una spiccata propensione a rendersi pericolosa sui calci piazzati. A decidere il match contro il Portimonense sono stati i gol realizzati al 27′ da Tripi sugli sviluppi di un corner battuto da Pellegrini, e Zaniolo al 71′. Per il capitano si è trattato dell’esordio stagionale, oltre a lui anche Rui Patricio, Spinazzola e Cristante sono scesi in campo titolari. Nella ripresa tanti cambi, con la prima apparizione stagionale di Abraham, che ha sbagliato un rigore, e gli ingressi di Celik, Matic e Zaniolo. Con la fascia da capitano al braccio, il numero 22 ha ripetuto la stessa buona prestazione andata in scena contro il Sunderland: traversa e gol in 45′. Bocciatura invece per Felix, schierato tra i titolari e richiamato in panchina dopo 30′. Brutte notizie per Darboe, costretto a chiedere il cambio a metà ripresa per un problema al ginocchio. I primi esami parlano di un trauma distorsivo al ginocchio destro con interessamento del collaterale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.