4 Aprile 2020

Roma, continua la trattativa per Gotze: Italia destinazione gradita, resta il nodo ingaggio

Foto Getty

ROMA GOTZE – La Roma continua a pensare al futuro, nonostante il blocco dei campionati. Il DS Petrachi infatti ha già da tempo avviato i contatti con Mario Gotze, trequartista del Borussia Dortmund in scadenza di contratto a giugno. Come riporta il quotidiano tedesco Bild, il classe ’92 avrebbe dato la sua disponibilità a trasferirsi in Italia, mentre sicuramente non vuole andare in Cina o negli Stati Uniti. Il vero problema dell’affare resta l’ingaggio. Gotze purtroppo percepisce 8 milioni di euro all’anno in Germania. Una cifra a cui difficilmente la Roma potrà arrivare. Nelle prossime settimane andranno avanti i contatti tra le parti, per provare a trovare finalmente un’intesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 commenti

  1. Carlo2 ha detto:

    Dai che ce lo prendiamo….uno sforzo

    • Mattia Di Benedetto ha detto:

      Questo se rompe più de Pastore storicamente, e guadagna il doppio. È trequartista (abbiamo già pellegrini zaniolo e ancora pastore, e forse Miky), riadattato a punta perché oramai incostante per fare il trequartista e in Italia non può proprio fare la punta, tantomeno al posto di Dzeko. 5 o 6 anni fa era impressionante, ora non più

  2. Mattia Di Benedetto ha detto:

    Tra i possibili svincolati prenderei Pedro, meno appariscente di altri ma alla fine sono 12 anni che gioca fisso tra Barca e Chelsea nonostante gli abbiano comprato almeno 20 giocatori del suo ruolo negli anni, ha vinto di tutto e di più, fisicamente integro e soprattutto segna quando serve e nelle partite importanti. Non è più quello di 5 anni fa ma a gratis, 5mln all’anno li può prendere per 2 anni secondo me. No a Goetze, vertonghen assolutissimamente no, tantomeno Alderweireld. Rojo o Nacho per la panchina al posto di Fazio al massimo

    • C’è solo la As Roma ha detto:

      Pedro giocatore normale che se non avesse giocato con quei mostri del Barcellona in primis manco te lo dico a fa con Messi non avrebbe fatto una carriera normalissima…

  3. C’è solo la As Roma ha detto:

    Ma per farci che cosa??? Ma è possibile che piate solo scommesse o incertezze ma mai giocatori già affermati e che sono sicuri di dare un contributo alla squadra. Questi vengono solo per fare vacanza a Roma magna e beve non se ne puo più. Qui tocca cambia tre quarti della squadra e me parlate de Gotze …