Foto Tedeschi

ROMA CONFRONTO MOURINHO FONSECA – Il risveglio in casa Roma non è di certo felice. Dopo settimane di vittorie, gol ed entusiasmo, seguiti all’arrivo di José Mourinho, la squadra giallorossa vive il primo momento di piccola difficoltà in seguito alla sconfitta di ieri per 3-2 nel derby. Perché, al di là delle giuste e doverose recriminazioni per alcune decisioni discutibili dell’arbitro Guida, è chiaro come nelle ultime partite stiano venendo fuori tutti i problemi di una rosa che, come ha rimarcato più volte lo ‘Special One’ in questi primi mesi nella capitale, ha bisogno di tempo e lavoro per migliorare. Dal Verona alla Lazio, in 7 giorni esatti, la Roma ha perso 2 partite su 3 e subito ben 6 gol in due partite, sui 9 subiti tra Serie A e il primo turno di Conference, palesando limiti strutturali a cui Mourinho dovrà mettere mano ben prima dell’arrivo del mercato di gennaio.

Leggi anche:
Gesto Zaniolo, il rischio è la squalifica. Ecco come è andata nei casi precedenti

Roma, il confronto Mourinho-Fonseca dopo 6 giornate

Registrare la difesa, capire come creare maggior filtro a centrocampo e rivitalizzare alcuni elementi della trequarti, Mkhitaryan su tutti. Dovranno essere questi i primi obiettivi di Mourinho nelle prossime settimane, per non rischiare di restare impantanato negli equivoci tecnico-tattici di cui è stato schiavo anche Fonseca. Dopo un avvio esaltante, infatti, i numeri tra le due stagioni, sebbene siamo solo all’inizio, si stanno già allineando: 12 punti quest’anno e una vittoria in Conference League, 11 punti e successo nell’esordio in Europa League nella scorsa annata. Un leggero miglioramento, quindi, sotto lo ‘Special One’ che si registra anche nella differenza reti: 14 gol fatti e 8 subiti in questi primi impegni di campionato, 13 fatti e 10 subiti l’anno passato con Fonseca. Piccoli passi avanti, ma che vanno assolutamente consolidati e migliorati sempre di più per non rischiare di cadere nel buco nero in cui si è stati da gennaio in poi della scorsa stagione.

11 Commenti

  1. Mourinho aveva richiesto con forza un centrocampista tipo Xhaka o Zakaria (magari venissero tutti e due ..) ma la Roma ha dovuto sistemare i conti .. negativi pesanti e troppi esuberi in squadra .. un buon lavoro per risistemare bilanci e squadra e’ in atto e in progress ..spero che a Gennaio si prenda quel centrocampista che dia sicurezza e certezze .. come Anguissa ha sistemato il centrocampo del Napoli, Zakaria potrebbe sustemare il nostro .. nel frattempo, pero’, mi chiedo perche’ Mourinho, grande allenatore tra i primissimi al Mondo, non cambi modulo proprio per dare piu’ forza e certezze alla squadra .. un 3 5 1 1 o anche un 3 5 2 credo sarebbe piu’ indicato per la nostra squadra ..

      • ho letto che non ti piace la difesa a 3 .. a me si .. se mettendo tre difensori in grado di difendere al posto di 4 e aggiungendo quindi un uomo al centrocampo riesci ad avere un dominio del campo , magari mettendo in attacco un paio di giocatori veloci ed imprevedibili .. ecco che le tue partite le puoi vincere .. poi a Gennaio vediamo dove siamo ..

    • No,è la squadra che è identica.Anche se c’è Zaniolo che Fonseca non aveva e Mourinho ha Abraham ma non ha Dzeko che Fonseca aveva messo fuori e che all’Inter segna e fa squadra.Abraham non è un centravanti.La difesa è ridicola,il centrocampo zoppica.La campagna acquisti insufficiente e la proprietà non si fa rispettare in Lega.

  2. non credo che basti Zakaria a sistemare tutto. Il 4 2 3 1 non e’ sopportabile. Troppo sbilanciato. Effettivamente questa e’ la squadra dell’anno scorso e gli innesti non mi sembra la abbiano migliorata.

  3. Per me sono i giocatori…Mou ha dato grinta e allenamento…..ma quando si spendono 60 mln per Abraham che fa un tiro in porta in 3 partite e Shamorodov che era la riserva di Destro , e abbiamo regalato Pedro ai sbiaditi venduto per tre noccioline Florenzi che forse era meglio di Kardstrop che la palla la passa sempre indietro..e ci siamo tenuti un giocatore come Perez …e Majoral che lo scorso anno ha fatto 18 gol e oggi non gioca mai,,,di cosa vogliamo parlare?…a gennaio arriverà un altra riserva…poi cosa chiediamo…lo scudetto perchè ci hanno dato fumo agli occhi con Mou?

  4. A dire il vero la Roma di mourinho sta andando decisamente peggio perché l’anno scorso nelle prime sei giornate hai affrontato verona, juventus, udinese, milan, benevento e fiorentina e ti hanno pure tolto 1 punto a tavolino per una baggianata. Io ero tra gli scettici dell’arrivo di mourinho e l’unica cosa che mi sta piacendo è l’aspetto caratteriale, ma tatticamente è limitato e la gestione dei giocatori mi lascia molto perplesso. Io credo che lo special one sia perfetto per un istan team di alto profilo, perché ti riesce a dare quel qualcosa in più, ma se hai una rosa da mezza classifica o poco più non ha le capacità per aiutarti, anzi…spero tanto di sbagliarmi. Forza Roma

Comments are closed.