ROMA MAITLAND NILES ARSENAL -La rincorsa ai rinforzi per la Roma inizia oggi ufficialmente, con l’apertura della finestra invernale di mercato. E ci sarà tempo fino al 31 gennaio per trovare innesti. I nomi più caldi si collocano sulla fascia e a centrocampo, e uno di questi è Ainsley Maitland-Niles.

Leggi anche:
Centrocampo Roma, nodo formula per Ndombele

La situazione

L’inglese sembra destinato ad essere il primo rinforzo in casa Roma. Ma l’affare è più complicato del previsto. L’accordo con il giocatore sarebbe stato trovato da tempo, ma manca l’intesa con l’Arsenal. I ‘Gunners’ sembrano irremovibili, e non inclini a scendere sotto i 15mln per l’obbligo di riscatto, con i giallorossi fermi a 10 per il diritto, come ricorda il Corriere della Sera. La vicenda Maitland-Niles sembra ricalcare quanto accaduto in estate con Granit Xhaka, trattativa naufragata con una fumata nera nonostante Mourinho volesse fortemente lo svizzero. La speranza di Trigoria è di sbloccare il 24enne e avere un epilogo diverso dalle circostanze precedenti.

8 Commenti

  1. Andare a comprare in Inghilterra è una follia dal punto di vista economico: i giocatori costano più del loro reale valore, guadagnano tantissimo e le squadre inglesi non fanno sconti sul cartellino.
    Sarebbe meglio andare a pescare in Francia e in Belgio dove ci sono tanti ottimi giocatori che costano molto meno, come fa il Milan per esempio.

    • Concordo.
      Ma temo che l’input di andare a pescare nel mercato inglese venga da Mourinho e, visto che Pinto finora non si è certo dimostrato un cuor di leone, sono rassegnato a vedere altre stucchevoli telenovele in salsa British…🤬

  2. Anzichè prendere la riserva dell’Arsenal e poi cantare sempre la canzone “no tengo dinero”, non sarebbe meglio reintegrare Santon? Possibile che non possa nemmeno far rifiatare il “fenomeno” Kardsrop o Vina? Oppure c’è altro?

  3. State calmi, stiamo acquistando: “ad un passo”, “vicino” “sempre piu’ vicino” “idea” e “riflettori puntati su”, vi pare pocoooo? SEMPRE, SEMPRE, SEMPRE FORZA ROMAAAAA

Comments are closed.