6 Gennaio 2011

ROMA-CATANIA 4-2: finale. Doppiette di VUCINIC e BORRIELLO, archiviata la pratica CATANIA (FOTO)

Si torna in campo. Archiviata la pausa natalizia, è di nuovo tempo di Campionato. Ranieri deve rinunciare a Lobont, Pizarro e ad Adriano, tornato ad allenarsi solo due giorni fa. In porta tocca di nuovo a J. Sergio. Il tecnico degli etnei, Giampaolo, non potrà contare, invece, sugli indisponibili potenza, Biagianti, Izco, Augustyn e Morimoto. Nessun diffidato per il Catania, nella Roma diffidati Burdisso N., Brighi, Rosi, Vucinic.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-1-2): 29 Julio Sergio; 77 Cassetti, 5 Mexes, 4 Juan, 17 Riise; 11 Taddei, 16 De Rossi, 30 Simplicio; 94 Menez; 10 Totti, 22 Borriello.
A disp.: 32 Doni, 29 Burdisso, 2 Cicinho, 33 Greco, 20 Perrotta, 33 Brighi, 9 Vucinic.
All.: Ranieri

CATANIA (4-1-4-1): 21 Andujar; 22 Alvarez, 6 Silvestre, 14 Bellusci, 33 Capuano; 5 Carboni; 17 Gomez, 8 Ledesma, 24 Pesce, 16 Llama (dal 20’st Martinho); Maxi Lopez
A disp.: 30 Campagnolo, 12 Marchese, 4 Delvecchio, 26 Sciacca, 9 Antenucci, 7 Mascara.
All: Giampaolo.

ARBITRO: Brighi di Cesena
Assistenti: Musolino e Angrisani.Quarto Uomo: Bergonzi

MARCATORI: 5’pt e 1’st BORRIELLO (R); 29’pt SILVESTRE (C), 37’pt MAXI LOPEZ (C), 40’st  e 48’st VUCINIC (R).

NOTE. Ammoniti: Ledesma, Alvarez. Recupero: 1’pt, 4’st. Spettatori paganti: 13531.

FOTOCRONACA
dallo Stadio Olimpico di Roma
ARIANNA BOTTICELLI

PRIMO TEMPO
Un minuto di silenzio in ricordo dell’ex ct azzurro BEARZOT e del militare italiano scomparso in Afghanistan.

0′ La Roma attacca da Curva Sud verso Curva Nord

1′ CASSETTI sale sulla destra, traversone al centro dell’area di rigore, esce ANDUJAR e fa sua la sfera

3′ TOTTI recupera palla all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore, filtrante in area per TADDEI, esce ANDUJAR e anticipa il brasiliano

5′ GOOOOOOOOOOOL 1-0. DE ROSSI prova la conclusione di potenza da fuori area, respinge Andujar sui piedi di BORRIELLO che conclude a rete da due passi

10′ Angolo di LLAMA dalla bandierina sinistra, palla in area per la testa di SILVESTRE. Esce JULIO SERGIO, palla sul fondo

12′ LLAMA atterra CASSETTI che resta a terra

16′ Punizione di LLAMA dai trenta metri, al volo con il collo destro prova la conclusione in rete SILVESTRE, ma la palla schizza via alta sopra la traversa

18′ TOTTI pennella un passaggio in verticale sulla sinistra per MENEZ che entra in area di rigore, ma si fa sovviare palla da ALVAREZ

22′ MENEZ viene atterrato ancora da ALVAREZ all’altezza del lato corto sinistro dell’area di rigore. Punizione per i giallorossi. Batte il capitano, TOTTI. Cross in area piccola, ANDUJAR esce e fa sua la sfera

25′ MENEZ prova il destro dal limite dell’area, devia ANDUJAR in angolo

29′ GOL 1-1. Tiro di SILVESTRE sul palo alla destra di JULIO SERGIO. La palla colpisce l’interno del palo e supera la linea di porta, SIMPLICIO spazza via a pallone già in rete.

35′ Bomba di destro di MENEZ dal limite destro dell’area di rigore. Andujar devia in angolo

37′ GOL 1-2. MAXI LOPEZ approfitta di un errore di JUAN e salta la difesa giallorossa, parte in contropiede. JULIO SERGIO prova ad uscire, ma l’attaccante del Catania conclude a rete

38′ Contropiede del Catania, in cinque attaccano contro la difesa giallorossa composta dal solo RIISE e JUAN. Rientra CASSETTI all’ultimo e riesce a deviare in angolo una conclusione dell’avversario

45′ Recupero 1 minuto

45′ Ammonito LEDESMA per fallo su TADDEI

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO
0′ La Roma attacca da sinistra verso destra, da Curva Nord verso Curva Sud.
Sostituzione ROMA: dentro GRECO e PERROTTA, fuori DE ROSSI e SIMPLICIO

1′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL 2-2. BORRIELLO devia con un colpo di testa un cross dal fondo (con palla che aveva superato la lina di fondo) di RIISE

11′ GOMEZ recupera palla a centrocampo, superando GRECO. Si lancia in contropiede, vede libero sulla destra MAXI LOPEZ e lo serve. L’attaccante del Catania libera il destro, palla di un soffio a lato della porta difesa da JULIO SERGIO

13′ TOTTI serve in area PERROTTA che viene anticipato al momento del tiro da BELLUSCI, che devia in angolo

15′ Ammonito ALVAREZ per fallo su RIISE. Punizione per la Roma all’altezza del lato corto dell’area di rigore. Batte TOTTI, palla in fallo laterale

17′ TOTTI da fallo laterale riesce a servire in area PERROTTA, velo per BORRIELLO che frana su ANDUJAR. Punizione per il CATANIA

18′ BORRIELLO atterrato in area reclama il calcio di rigore. L’arbitro BRIGHI lascia proseguire

19′ MENEZ viene messo giù al limite dell’area di rigore da ALVAREZ, il direttore di gara non fischia la punizione ai giallorossi

20′ Sostituzione Catania: fuori LLAMA, dentro MARTINHO

26’Sostituzione Catania: fuori LEDESMA, dentro DELVECCHIO

27′ A bordocampo si scaldano VUCINIC e N.BURDISSO

29′ Punizione per la ROMA all’altezza del vertice destro dell’area di rigore. Batte TOTTI. Palla spazzata via dalla difesa.

30′ Punizione per la ROMA, posizione centrale altezza lunetta dell’area piccola. Batte ancora TOTTI, respinta da BELLUSCI in barriera

33′ SOSTITUZIONE ROMA: fuori TADDEI dentro VUCINIC

37′ TOTTI prova il tiro da posizione centrale in area di rigore. Destro respinto a pochi passi dalla porta dalla difesa del Catania.

38′ BORRIELLO a tu per tu con ANDUJAR, spara sul portiere con il sinistro

40′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL 3-2. TOTTI prova la conclusione, respinge la difesa sui piedi di  VUCINIC che, a due passi dalla porta, accompagna in rete

45′ Contropiede di VUCINIC che in corsa lancia sulla destra TOTTI. Tiro del capitano sul secondo palo, palla di un soffio a lato. Grande amarezza del capitano, che si scaglia contro un cartellone pubblicitario

45′ Quattro minuti di recupero

45′ + 3 GOOOOOOL 4-2. VUCINIC devia in rete una palla servitagli da TOTTI dalla destra. Grande gesto del capitano giallorosso che, dopo il gol del montenegrino, riceve il suo coro dal pubblico: “C’è solo un capitano”.

FINE SECONDO TEMPO

IL PREGARA

13,30 – La Roma è allo stadio Olimpico

Ore 14.20 I giallorossi scendono in campo per il riscaldamento pregara

Ore 14.32 La panchina giallorossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.