ROMA CALCIO FEMMINILE – La Roma calcio femminile trionfa a Catania, in una trasferta più ostica del previsto, grazie a un gol nei minuti di recupero di Visentin. Le giallorosse incamerano così la sedicesima vittoria su 17 gare. 61 reti fatte solo sei subite. Sempre prime in classifica, allungano sulla seconda (Lazio fermata sul pareggio dal Decimoquarto) portandosi a +12. Mister Piras commenta così: “Buon inizio di gara con predominio della palla, poi le due grandi occasioni con Vigliucci che ha colpito due legni hanno dato la sensazione che il goal potesse arrivare da un momento all’altro. Unico rimprovero: ci siamo adeguati ad un ritmo troppo basso. Nella ripresa sulla falsa riga del primo tempo, ma con una circolazione più veloce, son nate molte occasioni a cui una fantastica Fazio ha sempre detto di no con interventi miracolosi. Dopo i cambi la neo entrata Tumbarello è stata una spina sul fianco sulla fascia destra da dove è poi scaturita l’azione del goal”.