13 Aprile 2022

Roma-Bodo Glimt, le probabili formazioni: dubbio Mancini, Zaniolo pronto a partire dalla panchina

ROMA BODO PROBABILI FORMAZIONI – Quattro anni fa di questo stesso periodo la Roma usciva dall’Olimpico con la canzone de Il Gladiatore per aver eliminato il Barça di Leo Messi dalla Champions e aver conquistato un semifinale. Tempo dopo, la missione è diversa, sia per competizione che per spessore dell’avversario, ma domani nella gara di ritorno (ore 21) dei quarti di Conference contro il Bodo Glimt, il pubblico dell’Olimpico sarà presente allo stesso modo e con uguale calore. C’è da ribaltare il risultato dell’andata, quando allo splendido gol di Pellegrini ha risposto Wembangomo (complice una sfortunata deviazione giallorossa) e poi Vetlesen, anche lui con l’involontario aiuto di Viña, a deviare il pallone in rete per la beffa finale. Al di là di tutte le polemiche legate all’episodio Knutsen-Nuno Santos (entrambi squalificati temporaneamente), la squadra di Mourinho dovrà vincere con almeno due gol di scarto. E si affida quindi ai titolarissimi, con l’unico dubbio in difesa, visto che Gianluca Mancini non è ancora in perfette condizioni. Nel caso, pronto Kumbulla con Smalling e Ibañez. A centrocampo Oliveira e Cristante, sulle fasce Karsdorp e Zalewski, e poi Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Abraham, con Zaniolo come arma in più dalla panchina. Per gli avversari torna Ola Solbakken, il quale aveva saltato l’andata per influenza.

Leggi anche:
Thomassen (dg Bodo): “Irragionevole una situazione del genere, provocata dalla Roma. Siamo turbati”

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1) : 1 Rui Patricio; 24 Kumbulla, 6 Smalling, 3 Ibañez; 2 Karsdorp, 27 Oliveira, 4 Cristante, 59 Zalewski; 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 9 Abraham.
A disp.: 87 Fuzato, 23 Mancini, 15 Maitland-Niles, 23 Mancini, 42 Diawara, 64 Felix, 37 Spinazzola, 92 El Shaarawy, 52 Bove, 22 Zaniolo, 5 Viña, 31 Pérez, 14 Shomurodov .
All.: José Mourinho.

BALLOTTAGGI:
IN DUBBIO: Mancini
DIFFIDATI: Kumbulla, Ibañez
SQUALIFICATI: –
INDISPONIBILI: –

BODO GLIMT (4-3-3): 12 Haikin; 3 Sampsted, 18 Moe, 4 Hoibraaten, 5 Wembangomo; 10 Vetlesen, 23 Hagen, 14 Saltsen; 9 Solbakken, 28 Espejord, 27 Sorli.
A disp.: 30 Smits, 2 Larsen, 26 Kvile, 16 Konradsen, 32 Mugisha, 19 Fet, 11 Pellegrino, 77 Koomson, 24 Nordas, 8 Boniface.
All.: Kjetil Knutsen

BALLOTTAGGI: Sorli – Pellegrino
IN DUBBIO: Pellegrino, Moe
DIFFIDATI:
SQUALIFICATI:
INDISPONIBILI:

ARBITRO: José Maria Sanchez (SPA)
ASSISTENTI: Cabañero – Iñigo 
IV UOMO: Cesar

I precedenti

Precedenti amari per la Roma contro il Bodo. L’ultimo dei quali l’andata dei quarti di Conference, che ha visto la squadra di casa ribaltare i giallorossi all’Aspmyra Stadion. Al vantaggio iniziale di Pellegrini ha risposto Wembangomo e poi Vetlesen verso la fine della gara. E da non dimenticare poi la pesantissima sconfitta per 6-1. Doppietta di Botheim e di Solbakken, poi reti di Berg e Pellegrino. Carles Pérez aveva messo a segno il gol della bandiera nell’andata dei gironi di Conference di quest’anno. La squadra di Mou non ha trovato però la vittoria neppure al ritorno, terminando la gara 2-2 con gol di El Shaarawy e Ibañez (e Solbakken e Botheim ancora).

Dove vederla

La gara tra Bodo Glimt e Roma sarà visibile in chiaro su Tv8 (disponibile anche in streaming) e in streaming live e on demand su DAZN. Basta collegarsi al sito dell’emittente (previo abbonamento) o in alternativa scaricare l’app disponibile per smart tv, smartphone e tablet, sia iOS che Android. In più, è possibile installare l’app anche su Fire tv Stick. In alternativa, sarà trasmessa anche su Sky Sport (numero 252), Sky Sport Uno (numero 201), in streaming su Sky Go e NowTV. E, come sempre, Romanews vi terrà informati in tempo reale prima, durante e dopo la gara, tramite il nostro sito o i nostri canali social (Twitch, Facebook, Twitter e Instagram). Sarà possibile seguire anche in radio sulle frequenze dei 90 FM di New Sound Level. Per collegarvi sarà sufficiente aprire i nostri canali social e cliccare sulla diretta o direttamente dal nostro sito (o la nostra App, disponibile per Android e iOS), cliccando sul banner a destra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Danifisarmonica ha detto:

    Per me sarà 4-3-3
    RUI PATRICIO; KARSDORP, IBANEZ, SMALLING, ZALEWSKI; OLIVEIRA, CRISTANTE, MIKITARIAN; ZANIOLO, ABRAHAM, PELLEGRINI.
    Cambi: Veretout, El Sharaawii, Perez, Bove