ROMA BARCELLONA VENDITA LIBERA – Sale sempre più la febbre per i quarti di finale di Champions League: si va verso il tutto esaurito. Ultimata ieri sera la fase di prelazione, alle 10.00 si è definitivamente aperta la vendita libera dei biglietti per Roma-Barcellona. Lunghe file ai Roma Store dislocati sul territorio cittadino, dove si sono registrati anche problemi ai terminali, complice l’eccessiva richiesta. La quota disponibile di titoli messa in vendita oggi, al netto della fase di prelazione, è andata sold out. Sono rimasti a disposizione solamente biglietti per la zona “premium” e non c’e possibilità di acquisto di titoli nei Roma Store o sul sito ufficiale. Il resto dei biglietti mancanti per colmare l’intera capienza dello stadio spettano di diritto ai tifosi ospiti

Da Via Del Corso
Dario Moio

LA CRONACA DEGLI EVENTI

Ore 17.25 – La Roma comunica, attraverso il proprio sito internet, l’interruzione della vendite dei biglietti per RomaBarcellona. Sarà un Olimpico sold out.

Ore 17.20 – Terminati i biglietti nelle Curve e nei distinti. Ultime disponibilità per Tribuna Tevere e Monte Mario.

Ore 12.45 – Più di 300 persone in coda al Roma Store di Euroma 2. Nonostante la vendita sia aperta da tre ore, sono ancora al numero 15. Situazione bloccata anche a La Romanina, dove sono ancora al numero 6.

Ore 12.30 – Questa invece la situazione al Roma Store di Piazza Colonna. Nel frattempo arrivano importanti aggiornamenti per quanto riguarda i tagliandi: tutto esaurito in Curva Sud e Nord; in Tribuna Tevere disponibili ancora 5mila posti, mentre la Tevere parterre e la Monte Mario superiore è finita. Family in esaurimento. Solo 600 posti rimasti in Distinti Sud.

Ore 12.14 – Centinaia di tifosi in coda anche al Roma Store di Via del Corso, dove la situazione invece è più fluida.

Ore 11.53 – Lunghe file e disagi legati ai terminai all’interno del centro commerciale La Romanina.