Roma, Azmoun rischia un lungo stop. Così Abraham può diventare decisivo per il finale di stagione

Valerio Bottini
26/03/2024 - 9:39

Foto Tedeschi
Roma, Azmoun rischia un lungo stop. Così Abraham può diventare decisivo per il finale di stagione

ABRAHAM ROMA – Il calvario di Tammy Abraham è ormai finito. Dopo quasi 10 mesi lontano dal terreno di gioco, nella trasferta di Pasquetta sul campo del Lecce l’inglese potrebbe riassaporare l’ebrezza di scendere in campo, anche se solo per mettere qualche minuto nelle gambe. Con lo stop di Azmoun, il suo apporto potrebbe essere fondamentale nel rush finale della Roma in campionato ed Europa League.

L’inizio di una ‘seconda’ carriera

Abraham non vede l’ora di tornare in campo, scrive Il Corriere della Sera. La panchina con il Sassuolo nell’ultima prima della pausa è stata un premio da parte di De Rossi, per fargli respirare l’aria dello spogliatoio e fargli prendere confidenza con il campo. L’attaccante ex Chelsea ha sfruttato la sosta del campionato per aumentare i ritmi di allenamento ed è finalmente pronto per tornare in campo. Domani sarà di nuovo in gruppo alla ripresa degli allenamenti dopo i tre giorni di riposo concessi da DDR, probabilmente avrà bisogno ancora di un po’ di giorni per riatletizzarsi, ma ormai ci siamo. Potrà essere lui il valore aggiunto nel finale di stagione? Con una partita da giocare ogni tre giorni per i prossimi due mesi, De Rossi cercherà di utilizzare tutta la rosa, e quindi anche Abraham, soprattutto perché dovrà rinunciare ad Azmoun per il prossimo mese.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. spiace per azmoun, ma di sicuro la sua assenza non si noterà, non è che sia stato spesso decisivo nella stagione
    poi abraham avrà bisogno di ALMENO 6 mesi di partite per tornare ad un livello accettabile, ora farebbe fatica ad essere titolare anche in serie B (com’è normale che sia dopo un infortunio come il suo)

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...