29 Novembre 2015

Roma-Atalanta 0-2. L’Olimpico fischia una prova vergognosa, tutti sotto accusa (FOTO)

ROMA-ATALANTA – La Roma perde 2-0 contro l’Atalanta e dall’Olimpico piovono fischi pesanti contro la squadra di Garcia. Doveva essere la partita del riscatto, ma si trasforma nella gara che ufficializza la crisi capitolina. I giallorossi nel primo tempo non creano pericoli alla porta difesa da Sportiello, se non con un tiro di Pjanic, mentre i bergamaschi realizzano l’unica palla gol con Gomez. Nella ripresa, Dzeko e compagni sembrano entrare in campo con un altro piglio, ma il forcing offensivo dura venti  minuti senza produrre vere occasioni. Nel finale di gara i nerazzurri raddoppiano con Denis su rigore e la Roma resta in 10 per l’espulsione di Maicon. Da lì a poco Calvarese tira fuori altri due rossi per Stendardo e Grassi. La squadra di Reja finisce in nove il match, ma mantiene il doppio vantaggio e getta nella fossa la squadra di Garcia.

Cronaca testuale
Dario Marchetti

FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-3): 25 De Sanctis; 24 Florenzi (70′ Maicon), 44 Manolas, 5 Castan, 3 Digne; 16 De Rossi, 4 Nainggolan, 15 Pjanic; 7 Iturbe (82′ Torosidis), 9 Dzeko, 14 Iago Falque (61′ Sadiq)
A disp.: 256 Szczesny, 23 Gyomber, 33 Emerson Palmieri, 2 Rudiger, 20 Keita, 21 Vainqueur, 48 Ucan, 52 Di Livio, 93 Tumminello
All. Garcia

Indisponibili: 10 Totti (problema al flessore della coscia destra), 6 Strootman (riabilitazione post operazione al legamento crociato), 96 Capradossi (riabilitazione post operazione al legamento crociato), 11 Salah (lesione capsulo-legamentosa di grado II del compartimento articolare esterno della caviglia destra), 27 Gervinho (lesione al retto femorale della coscia destra)
Diffidati:
Squalificati: –

ATALANTA (4-3-3): 57 Sportiello; 77 Raimondi, 29 Paletta, 2 Stendardo, 28 Brivio; 88 Grassi, 21 Cigarini (71′ Migliaccio), 27 Kurtic (83′ De Roon); 11 M. Moralez, 19 Denis, 10 Gomez (88′ Cherubin)
A disp.: 30 Bassi, 5 Masiello, 20 Estigarribia, 24 Conti, 7 D’Alessandro 45 Monachello
All. Reja 

Indisponibili: Dramé, Bellini, Toloi, Pinilla, Carmona
Diffidati: De Roon
Squalificati: –

Arbitro: Calvarese (sez. di Teramo)
Assistenti: De Pinto-Stallone
IV Uomo: Marzaloni
Addizionali: Guida-Nasca

Ammoniti: 12′ Stendardo (Atalanta )57′ Grassi (Atalanta), 67′ Sportiello (Atalanta), 68′ Cigarini (Atalanta), 90’+4 Torosidis (Roma)
Espulsi: 80′ Maicon (rosso diretto), 86′ Stendardo (doppio giallo), 90’+3 Grassi (doppio giallo)
Marcatori: 40′ Gomez (Atalanta), 81′ Denis (Atalanta)

Note
Recupero: 1′-5′
Calci d’angolo: 8-3

PRE-PARTITA 

Ore 13.10 – La zona intorno allo stadio è pedonalizzata. Il blocco va da Ponte della Musica a Ponte Milvio, la Farnesina è off limits

Ore 13.20 – Secondo Sky Sport questo dovrebbe essere l’undici titolare: 26 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 5 Castan, 3 Digne; 16 De Rossi, 4 Nainggolan, 15 Pjanic; 7 Iturbe, 9 Dzeko, 14 Iago Falque

Ore 13.30 – Controlli rigidi all’Olimpico, gli stuart ai cancelli sono dotati di metal detector per controllare i tifosi

29112015 controlli stadio

29112015 controlli stadio 01

Ore 13.35 – Come rivela Alessandro Austini, giornalista de Il Tempo, su Twitter, in porta dovrebbe tornare De Sanctis

Ore 13.40 – L’Atalanta è arrivata all’Olimpico (VAI ALLA FOTO)

Ore 13.45 – Anche la Roma è allo stadio Olimpico (VAI ALLA FOTO)

Ore 14.00 – La Roma dirama la formazione ufficiale:  25 De Sanctis; 24 Florenzi, 44 Manolas, 5 Castan, 3 Digne; 16 De Rossi, 4 Nainggolan, 15 Pjanic; 7 Iturbe, 9 Dzeko, 14 Iago Falque

Ore 14.15 – Lunghe file ai cancelli fuori dallo stadio per i tanti controlli

29112015 controlli stadio 02

Ore 14.20 – L’Atalanta è in campo per il riscaldamento. Sul terreno di gioco anche i portieri giallorossi

Ore 14.25 – Anche la Roma scende in campo per il riscaldamento

29112015 CASTAN NAINGGOLAN roma-atalanta

29112015 giocatori as roma

29112015 DE ROSSI 01

Ore 14.45 – Le squadre rientrano negli spogliatoi, manca poco al fischio d’inizio

LA CRONACA DELLA PARTITA 

PRIMO TEMPO 

0′ – Al via il match dell’Olimpico! 

1′ – Roma subito in avanti con una discesa di Florenzi sulla destra, bravo nel dribling su Brivio, ma poi viene fermato da Paletta

2′ – Florenzi perde palla nella propria metà campo, l’Atalanta prova poi a impostare sulla sinistra con Maxi Moralez che scucchiaia in area di rigore, Manolas respinge e Denis al volo spara alle stelle

3′ – Roma imprecisa in fase di costruzione dalla difesa, ancora un errore di Florenzi, ma rimedia Digne con una buona diagonale di chiusura su M. Moralez

6′ – Altro errore giallorosso in fase d’impostazione. Digne si addormenta sul pallone Maxi Moralez glie lo strappa. Il francese lo ferma fallosamente e l’Atalanta guadagna un calcio di punizione

8′ – Occasione Roma. Digne salta bene Raimondi e dal lato corto sinistro dell’area avversaria mette al centro un cross interessante per la testa di Dzeko, ma il bosniaco non ci arriva di un soffio

10′ – Occasione Roma. Iturbe finta il tiro e serve Dzeko che da fuori area prova il tiro, ma Sportiello para in due tempi

11′  – Ammonito Stendardo

14′ – Ripartenza dell’Atalanta con Gomez, l’argentino prova il cross in area per Moralez, anticipa bene Digne

15′ – Nainggolan dalla sinistra la mette per la testa di Dzeko, ma Paletta lo anticipa. Il pallone arriva al limite dell’area per Florenzi che prova di prima, ma il tiro termina a lato di molto

16′ – Florenzi arriva sul fondo e dalla destra prova un cross per Iago Falque, posizionato sul secondo palo, ma il tiro è troppo lungo

17′ – Occasione Roma. Fraseggio stretto e tiro finale di Pjanic da dentro l’area di rigore, ma Sportiello manda miracolosamente in corner

20′ – Ottimo uno-due tra Florenzi e Pjanic, ma il bosniaco sbaglia in area di rigore l’ultimo tocco per il numero 24 giallorosso 

23′ – Buon’azione della Roma con De Rossi che prova il lob in area per Pjanic, il bosniaco di prima serve Dzeko che calcia in porta, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco

25 ‘ – Ancora la Roma con Digne che mette un bel cross in area per Dzeko, la palla arriva a Pjanic che serve proprio il numero 9, ma Calvarese ferma ancora tutto per un fallo

27′ – Ottima discesa di Digne che guadagna metri e conquista una rimessa laterale nel lato corto sinistro avversario del campo

29′ – Castan prende gli applausi dell’Olimpico per una scivolata decisiva su Gomez a limite dell’area di rigore

31′ – Gomez da destra prova a mettere un cross tagliato al centro dell’area per Moralez, ma Florenzi chiude bene la diagonale e fa ripartire la Roma

33′  – Brutto fallo di Moralez sull’uscita palla al piede di Manolas, Calvarese grazia l’argentino

34′ – Occasione Roma. Tocco morbido di De Rossi in area, la difesa bergamasca perde Dzeko che di prova di contro-balzo, la palla sfiora l’incrocio dei pali

35′ – Occasione Roma. I giallorossi schiacciano la squadra di Reja e Iturbe da fuori prova il tiro che finisce di poco alto sopra la traversa

37′ – Cigarini lancia in profondità Denis, ma De Sanctis è bravo a uscire dalla propria area e a spazzare con i piedi

39′ – Aumenta i giri la Roma che schiaccia l’Atalanta tutta nella propria metà campo, manca soo il gol del vantaggio

40′ – GOL ATALANTA! Digne consegna la palla a Gomez che dal limite dell’area prova il destro a giro, imparabile per De Santis. Vantaggio nerazzurro

43‘ – Timida reazione giallorossa, ma l’Atalanta adesso è galvanizzata dalle rete del momentaneo vantaggio

45′ – Segnalato un minuto di recupero

45’+1 – Finisce il primo tempo con la Roma sotto per una rete a zero

SECONDO TEMPO 

45′ – Inizia la ripresa, non ci sono cambi nelle due formazioni

47′ – La Roma inizia il secondo tempo con un 4-2-31 in fase offensiva per dare più supporto a Edin Dzeko

49′ – Roma più aggressiva nel recupero del pallone, ma troppo imprecisa in fase di impostazione

52′ – Occasione Roma. Da calcio d’angolo Florenzi trova la testa di Pjanic, Cigarini salva sulla linea

55′  – Azione confusa nell’area di rigore giallorossa, ma alla fine la Roma riesce a spazzare via il pallone evitando il 2-0

56′  – Occasione Roma. Sponda di Dzeko in area per Pjanic che tocca per Nainggolan. Il belga di prima viene respinto dalla difesa nerazzurra, il pallone arriva a Dzeko, ma il bosniaco è in fuorigioco

57′ – Ammonito Grassi

59′ – Intensifica il riscaldamento Sadiq

60′ – Occasione Atalanta. I nerazzurri con Maxi Moralez si ritrovano a tu per tu con De Sanctis, ma il portiere giallorosso salva la sua squadra dal 2-0

61′  – Primo cambio per la Roma. Esce Falque, entra Sadiq

64′ – Occasione Roma. Pjanic serve Florenzi in profondità, il numero 24 giallorosso la mette al centro per Dzeko, ma Paletta anticipa tutti e manda in corner

67′  – Ammonito Sportiello per perdita di tempo

68′ – Dzeko prova il dribling al limite dell’area, Cigarini ferma con il braccio e viene ammonito. Occasione ghiotta dai 25 metri per Pjanic

69′ – Il tiro di Pjanic si spegne sulla barriera

70′ – Secondo cambio per la Roma. Esce Florenzi, entra Maicon

71′ – Primo cambio anche per l’Atalanta. Esce Cigarini, entra Migliaccio

73′  – Cala di ritmo la Roma e l’Atalanta guadagna metri di campo importanti

76′ – Arrivano le lamentele dagli spalti. I tifosi giallorossi indirizzano diversi cori offensivi contro la propria squadra, rea di non impegnarsi al massimo 

80′ – Ripartenza dell’Atalanta con Kurtic che scarica per Gomez, Maicon lo stende e concede calcio di rigore. Espulsione diretta per il brasiliano

81′ – GOL ATALANTA! Dal dischetto va Denis che non sbaglia e sigla il 2-0

82′ – Terzo ed ultimo cambio per la Roma. Esce Iturbe, entra Torosodis

83′ – Secondo cambio per l’Atalanta. Esce Kurtic, entra De Roon

86′ – Secondo giallo per Stendardo e quindi rosso. Entrambe le squadre in dieci

88′ – Terzo cambio per l’Atalanta. Esce Gomez, entra Cherubin

90′ – L’arbitro segnala 5 minuti di recupero

90’+3 – Doppio giallo anche per Grassi e rosso. Atalanta in 9 uomini

90’+4 – Ammonito Torosidis

90’+5 – Finisce  la partita, l’Atalanta vince 2-0 e l’Olimpico fischia la Roma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

32 commenti

  1. Papà ha detto:

    Il problema della Roma non chi scende in campo ma chi li allena. Rudi Garcia mediocre e spocchioso!

    • Roma ha detto:

      Meglio Oronzo Caná di Rudi Garcia. Via il francese già stasera dalla Roma!!!!!!!!!

      • kol58 ha detto:

        Stagione già finita.
        Sono d’accordo via subito l’incompetente.
        Se non lo mandano via stasera la colpa diventa esclusivamente della società.

  2. AuRoma ha detto:

    Ancora Phanic a fare il mediano, Rudi Garcia ridicolo!

  3. rob ha detto:

    Che bella notizia gioca danielino…giochiamo direttamente in dieci allora

  4. Solita Roma di Rudi ha detto:

    Solita Roma senza idee di calcio. Chissà se le radioline in tribuna daranno consigli all’asino Riudì Garcia….

  5. Sal ha detto:

    Ancora c’è qualcuno che coccola e difende Rudi Garcia? Lezione tattica anche da Edy Reja, assurdo!!!!!

  6. romanista ha detto:

    Roma penosa. A questo punto l’unica cosa da fare è cambiare allenatore, soprattutto alla luce delle dichiarazioni post barcellona. La roma non corre, dzeko sbaglia troppo perchè si sacrifica ed arriva poco lucido alla conclusione. Per evitare una stagione simile a quella dello scorso anno a partire da gennaio, via garcia.

  7. pietro74 ha detto:

    Vorrei porre un quesito a sabatini o pallotta: ma garcia viene costantemente confermato perche’ e’ bravo o perche ‘ non ci sono i soldi per prendere un altro allenatore?

    • f ha detto:

      la seconda che hai detto Pietro

      • claudio ha detto:

        ma questi non cacciano una breccola quindi avanti con rudy o al massimo soluzione interna alla andreazzoli. Che tristezza ma perché non se ne vanno tanto lo stadio no si farà mai quindi….aria

  8. Maurizio ha detto:

    Che Pena
    Per fab 72, portate via pure I bosniaci….

    • fab72 ha detto:

      Ahahah…ce sei rimasto male per il commento dell’altro giorno? Ma vedi che ci fai ? A me non interessa di Pallotta o di Sabatini.. per battere l’Atalanta basta e avanza la squadra che abbiamo. . Magari con un allenatore diverso. Ma dico di più. .perfino con Garcia questa partita si poteva/doveva vincere. Adesso hai capito o te serve un disegnino. Ciao’zio

      • Maurizio ha detto:

        Puo essere pure che bastano question giocatori,
        Puo essere, ma rest ail fatto Che e’ una squadra normale questa.
        Vi hanno fatto credere Che erano fenomeni (alcuni) ma sono normali discreti giocatori. Tutto qui.

  9. Paolo ha detto:

    Spettacolo vergognoso degno dell’allenatore Garcia………per alcuni sempre intoccabile……nonostante le pappine prese in Champions….e le figure in campionato, ultima questa di oggi……forse l’Atalanta è forte come il Barcellona oppure il terreno dell’Olimpico oggi è troppo “arido” rispetto al quello di sabato passato di Bologna dove era troppo bagnato. Tenetevi Garcia ma allora non dite di TIFARE ROMA.

  10. massimo ha detto:

    Gioco inesistente, allenatore da cacciare….ma tanto rimane e alla fine farà pure il solito teatrino accampando scuse puerili…..

  11. nelamarangonpruzzochiericoefalcon ha detto:

    E’ una squadra senza fiducia,se l’ambiente latita(da questi commenti e’ evidente)il mister puo’ far ben poco……che amarezza.Avevamo il piu’ bel tifo d’Italia.Avevamo.

  12. fabiano ha detto:

    Valdisserri l’altro giorno disse che arrivare secondi sarebbe stato un fallimento,io firmerei subito per un secondo posto ma,ahime’,credo arriveremo tra il quinto ed il sesto e la colpa sara’ del Francese e di quel pulciaro dell’Americano che lo ha tenuto per risparmiare

  13. Luigi USA ha detto:

    A Roma sono tutti una massa di presuntuosi convinti che si vincerà tutto solo perché si ha il nome AS Roma.

  14. cucs 2015 ha detto:

    siamo già all’inferno

  15. davide ha detto:

    Si possono licenziare i calciatori? Perché con maicon e torosidis un pensiero lo farei

  16. Andrea ha detto:

    ABBASTA

  17. c ha detto:

    garcia ciao è stato bello ma serve altro.

  18. Abel balbo il cannoniere ha detto:

    Che schifo !!!! Vergogna !!!! Garcia via da Roma subito!!!!!!!!!!!

  19. pietro boccea ha detto:

    la scoppola fara’ bene. mi aspetto le dimissioni da quell’incapace di francese. ma tutti qui vengono in vacanza?

  20. mario ha detto:

    meno male che sabatini ha detto che garcia non si tocca.
    si prende parte dei compensi di quell’incompetente ???

  21. pietro74 ha detto:

    Prima che sia troppo tardi che venga esonerato garcia . Ancora la stagione e lunga e si puo ‘ forse fare ancora qualcosa. Luciano, Carletto….fate qualcosa che questa squadra e’ allo sbando!!!!!!!

  22. JR11 ha detto:

    GARCIA DIMETTITI se hai ancora un briciolo di pudore

  23. maurizio ha detto:

    perche Pianic giocava?Via subito lui e Garcia così almeno non giochiamo in 10 tutte le volte e non mette cadaveri in campo

  24. Max ha detto:

    “Il campo impraticabile” ha sfavorito… il Bologna! Garcia v-a-t-t-e-n-e!!!

  25. lussiniano ha detto:

    Certo parecchi saranno laziali o juventini (che ,giustamente, si vergonano a dirlo) ,ma altri crederanno realmente di essere romanisti.
    Io vecchio romanista di 69 anni ,di quelli che andavano in ottantamila ad applaudire francesconi, giudo ,olivieri ,sensibile…, di fronte a questi che ,con una roma ai primi posti, non aspettavano altro per tirar fuori il proprio meschino rancore, non posso che dire :” tifosi di …..”