ROMA ARBITRI – Il derby si è concluso non senza lasciare qualche strascico specialmente in casa Roma, con Mourinho e tutta la squadra indispettiti per alcune decisioni prese da Guida: su tutti il calcio di rigore non assegnati a Zaniolo e il doppio giallo a Lucas Leiva.

Leggi anche:
Mou e gli arbitri sono tornati nemici: Rocchi ha chiesto massima severità verso lo ‘Special One’

Il tema arbitrale al centro delle discussioni

Dopo il derby il tema arbitrale offusca quello della rosa, che forse è agli ultimi posti come qualità fra quelle allenate dallo Special One, ma che sta trovando uno spirito di gruppo importante. L’unione si vede anche nei momenti tristi o nelle prese di posizioni scomode. Nel primo caso ieri, compresi Mourinho e Pinto, hanno partecipato al funerale del papà di Zalewski. Il portoghese ha attaccato duramente Guida e l’utilizzo del VAR fatto nel derby, così come aveva fatto con Rapuano dopo il rosso a Pellegrini. Il club dei Friedkin è compatto dietro al proprio allenatore, parlando di “sperequazioni” tra il giudizio del fallo del capitano e quello di Leiva, ma anche quello di Bonaventura ad Udine. Senza parlare del rigore non dato a Zaniolo per fallo di Hysaj. La Roma si sente defraudata. L’aspetto tecnico però è un’altra cosa. Alcuni sembrano stanchi, anche perché alcuni protagonisti della scorsa stagione o presunti talenti si dividono tra panchina e tribuna.

2 Commenti

  1. con “alcuni protagonisti” della scorsa stagione siamo arrivati settimi, a pari punti col Sassuolo, abbiamo fatto 62 punti con 12 sconfitte e 8 pareggi, ossia come una squadra lontanissima anni luce dal poter lottare per lo scudetto, ma anche per la Champions e perfino per l’ Europa League .. eravamo una squadra talmente evidentemente DEBOLE che gli arbitri nemmeno ci consideravano come un possibile ostacolo per i loro piani .. quest’anno c’e’ Mourinho e ci sono i Friedkin e gli obiettivi della Roma sono saliti e c’e’ piu’ attenzione agli arbitraggi e agli ostacoli artificiali creati da Lega Calcio (leggi Lotito & Co ..) che preferirebbe altre squadre poter competere a Champions e a Eu League .. a noi, oramai e’ chiarissimo .. c’ hanno destinato alla Lega dei Falliti .. ossia a questa miiii di confederation Cup del Ka .. che, Tottenham permettendo, potremmo anche vincere .. si spera .. Rocchi dichiARA guerra ALLA ROMA ? e guerra sia .. ma con gli Arbitrucci la perdiamo .. a meno che ..

  2. magari Mourihno pensasse a mettere un altro centrocampista a dare manforte a Veretout e Cristante, altro che arbitraggi…stiamo sempre in inferiorità a centrocampo.

    che ci voleva nel secondo tempo a mettere Diawara e togliere mikitarian? O passare alla difesa a 3 ??

Comments are closed.