Aprile, il mese della verità. Sette partite in 30 giorni

Lorenzo Sassi
28/03/2023 - 8:43

La Roma si appresta ad entrare nella fase calda della stagione: tantissimi impegni per i giallorossi nei prossimi mesi

Getty Images
Aprile, il mese della verità. Sette partite in 30 giorni

APRILE SETTE PARTITE – Tanti impegni da affrontare nei prossimi mesi, un unico obiettivo da raggiungere, la qualificazione alla Champions League. La Roma si appresta a vivere la parte finale di stagione, che vedrà i giallorossi impegnati in molte sfide decisive.

Un calendario fittissimo

Ben tredici partite da affrontare nei prossimi due mesi. Aprile sarà il mese della verità per la Roma, che spera di agguantare un piazzamento tra le prime quattro della classe per giocare la prossima Champions League. Il primo impegno per gli uomini di Mourinho sarà quello con la Sampdoria di Stankovic, in programma per domenica 2 aprile alle ore 18 allo stadio Olimpico. Secondo quanto riportato da La Repubblica, le prossime sfide chiariranno ai giallorossi quale strada seguire per ottenere la qualificazione in Champions: Serie A oppure Europa League. Josè Mourinho non ha mai nascosto quanto sia difficile da gestire il doppio impegno settimanale, ma la Roma non ha scelta. Sampdoria, Torino, Udinese, Atalanta e Milan, alle quali si aggiunge la sfida di andata e ritorno con gli olandesi del Feyenoord in Europa League. Sette partite in 30 giorni, al termine dei quali probabilmente la Roma avrà scoperto quale sarà il suo destino.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*