Roma-Zapata, ci siamo. Accordo raggiunto con l’Atalanta: i dettagli

Valerio Bottini
14/08/2023 - 18:00

Profilo Instagram Duvan Zapata
Roma-Zapata, ci siamo. Accordo raggiunto con l’Atalanta: i dettagli

ROMA ZAPATA ATALANTA – La Roma è vicina ad accogliere il suo nuovo attaccante: Duvan Zapata. Come riferisce Sky Sport, i giallorossi hanno raggiunto un accordo di massima con l’Atalanta per il prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento del 50% delle presenze stagionali. Per chiudere l’affare manca ora solamente l’ok definitivo del giocatore, che vorrebbe ricevere maggiori certezze sull’eventuale permanenza nella Capitale anche nella stagione seguente.

Vedi tutti i commenti (13)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Daje ! Sempre sognato uno così , cattivo , cazzuto , tosto!
    Ora Paredes , sanches , Marcos Leonardo e un difensore che sia demiral , devinson sanchez o baniya o chi per esso ..
    allora ci siamo !
    Daje! Forza roman sempre

  2. Daje se sta in forma va in doppia cifra, le statistiche della sua carriera sono buone, però è un po’ un Belotti bis perché non ti dà sicurezza. Tutti e due sono arrivati a 20 gol in carriera. Peccato che non giocherà la prima di campionato. Rischia di fare una stagione pessima comunque perché non ha svolto la preparazione, proprio come il Gallo la scorsa stagione

  3. E ditegliele queste certezze, se giochi metà delle partite significa che stai bene e scatta l’obbligo, come on Zapata, vieni da paparino

  4. Accordo col giocatore, manca il via libera dell Atalanta…
    …. accordi con l Atalanta, siamo ai dettagli col giocatore…
    …. acccordo con Atalanta e Zapata, si lavora sul procuratore…
    …. accordo co tutti, manca il via libera di Mourinho…
    …. accordo con Mourinho, ora bisogna piazzare Belotti….

    Che parto…

  5. Nessuna certezza quando si è tra Lupi.
    Tutto ciò di cui hai bisogno sono le tue
    doti e il tuo coraggio per dimostrare
    quello di cui sei capace.Giocare nella
    ROMA è un onore,rimandare vuol dire
    perdere l opportunità di indossare I
    colori giallorossi .Non pensare che
    sotto la voce attacanti Pinto ha
    l’agendina vuota degli impegni.
    FORZA ROMA .

  6. Speriamo abbiano qualcos’altro in mente per rinforzare l’attacco, ennesimo giocatore in finale di carriera che ci terremo sul groppone e che impedirà i mercati futuri. Ricordo gli Amarildo i Del Sol ecc.ecc. tutti lessi nella Rometta anni 70 molto simile a quella odierna

  7. Fammi capire Sari Beccamo, un centravanti che ha compiuto 32 anni ad Aprile sarebbe a fine carriera? Dzeko ne ha 37, e poco o tanto, fa sempre la differenza, sei sicuro di quello che dici? Volevamo Morata che ha solo un anno di meno. Zapata è il profilo che ci mancava, avete per caso mai visto Abraham tenere un pallone e far salire la squadra? Glielo rubavano dopo pochi secondi e questo accadeva sempre, sempre e sempre, in più prende uno stipendio da 5 milioni l’anno, queste sono le follìe. Avete mai visto Abraham saltare i difensori in dribbling? Succedeva mediamente due volte ogni dieci tentativi. Zapata non è un habituè degli infortuni, come Dybala o Spinazzola che lo sono da sempre, ha avuto un annata così, come successo a Smalling, magari ora si rimette a posto, Zapata due spanne meglio di Abraham, e come ha giustamente sottolineato Nisi, viene dalla preparazione precampionato con Gasperini, vi pare poco? Fisicamente starà più che a posto