27 Dicembre 2020

Roma, a gennaio i rinnovi: in pole Mkhitaryan, poi sarà il turno di Mirante, Pellegrini e Zaniolo

Foto Tedeschi

CALCIOMERCATO ROMA RINNOVI – La sessione invernale di calciomercato si avvicina. La Roma riflette sui rinforzi da acquistare per la sua rosa, ma pensa anche a blindare i suoi gioielli.

Calciomercato Roma, a gennaio si inizierà con i rinnovi: priorità a Mkhitaryan, poi Mirante, Pellegrini e infine Zaniolo

A gennaio sarà tempo di rinnovi. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, in pole c’è Mkhitaryan, che ha un contratto fino a giugno del 2021. L’armeno ha però già soddisfatto 2 delle 3 condizioni stabilite per il rinnovo automatico, ovvero ha effettuato gol e assist a sufficienza e a breve dovrebbe raggiungere anche il numero di presenze prestabilito (23). Il prolungamento dell’accordo con la Roma potrebbe quindi arrivare già tra qualche settimana e con ogni probabilità sarà fino al 2023. Per quanto riguarda invece le tempistiche, il primo a rinnovare il suo contratto con il club giallorosso potrebbe essere Mirante, che con un eventuale trasferimento di Pau Lopez rimarrebbe nella capitale come secondo portiere. Un po’ più delicato il discorso riguardante Pellegrini, legato alla società fino al 2022 e con una clausola da 30 milioni. Il rinnovo deve arrivare entro giugno del 2021 per evitare inconvenienti. Poi toccherà a Zaniolo, che la Roma vuole blindare definitivamente per respingere la corte di diversi club interessati. Prima però ci sarà il ritorno in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.