La foto è diventata subito virale ed è stata ripostata sui social proprio dalla Roma oltre che da amici ed ex compagni come Calafiori e Bove. Cobolli è infatti un grande tifoso giallorosso ma soprattutto un ex del settore giovanile di Trigoria, dove ha militato fino a 13 anni prima di dedicarsi anima e corpo al tennis.

COBOLLI ROLAND GARROS ROMA – Non solo calcio, la Roma ieri è entrata anche nel tennis: Flavio Cobolli, giovane 18enne romano, insieme a Dominic Stephan ha vinto il torneo di doppio Juniores del Roland Garros. Un titolo importantissimo, soprattutto a quell’età, che ha voluto festeggiare con l’altra sua passione: il calcio. Sì, perché Flavio una volta posata la racchetta ha preso la sciarpa giallorossa con scritto “Roma ti amo” e l’ha sventolata davanti al pubblico. La foto è diventata subito virale; Cobolli oltre ad essere un tifoso è stato un ex calciatore del settore giovanile, dove è stato fino ai 13 anni prima di passare al tennis. La Roma ha quindi ripostato sui social la foto ed è stato fatto anche da amici ed ex compagni come Calafiori e Bove.

5 Commenti

  1. Io mi chiedo tutti questi pischelli di 18 anni che hanno visto solo la Roma di Pallotta nella vita e sono cosi tifosi…..
    E’ ora di meritarci di piu’

Comments are closed.