ROCCHI INTERVISTA SPAL ROMA – “E’ sempre difficile per me giudicare il mio lavoro, ma posso dire che sicuramente posso fare ancora meglio“, queste le parole di Gianluca Rocchi in occasione del ritiro a Montecatini Terme del Premio Maestrelli. Il riconoscimento arriva però dopo i giorni di polemiche post Spal-Roma, soprattutto in riferimento al rigore contestato che ha condannato i giallorossi alla sconfitta.


7 Commenti

  1. Se vuoi lo giudichiamo noi il tuo lavoro… Sei un killer professionista che ha svolto correttamente , aggiungo come sempre , il suo lavoro . I capi chiedono e tu rispondi .. presente !
    Sicuramente fiero di come riesci a gestire le partite .
    Non a caso sei considerato uno dei più affidabili nella tua professione.
    Per te il massimo della carriera e un giorno gestirai tutta la classe arbitrale .

  2. In campo internazionale ci stai grazie a mafia juve qui caso strano con la Roma sbagli sempre a sfavore.Servo del sistema.

  3. Aggiungo .. mio padre e’ stato Arbitro fino alla Serie C e poi guardalinee in serie A per tanti anni .. io il suo accompagnatore per gli arbitraggi nei paesi prima e nelle citta’ dopo .. ho conosciuto arbitri e manager del gruppo dell’ AIA .. molti gli onesti, non molti quelli veramente bravi, ma per fare carriera dovevi non dare fastidio, anzi, dare aiutini , e pure aggratis, a Juve Milan Inter .. e questa sarebbe la famosa Legge dello Sport ?

Comments are closed.