RN Web Radio, Bottazzi (ParmaLive.com): “Il Parma si presenta a Roma a salvezza acquisita, sfrutterà molto i calci piazzati”

Redazione RN
23/05/2019 - 13:48

RN Web Radio, Bottazzi (ParmaLive.com): “Il Parma si presenta a Roma a salvezza acquisita, sfrutterà molto i calci piazzati”

ROMANEWS WEB RADIO BOTTAZZI – “Il Parma si presenta a Roma a salvezza acquisita, l’unico obiettivo rimasto potrebbe essere forse solo il decimo posto, che però è praticamente impossibile“, queste le parole del giornalista di ParmaLive.com Mattia Bottazzi ai microfoni di Romanews Web Radio, su come si presenterà il Parma alla sfida contro la Roma all’Olimpico domenica.

ROMA-PARMA – “Il Parma si presenta a Roma a salvezza acquisita, l’unico obiettivo rimasto potrebbe essere forse solo il decimo posto, che però è praticamente impossibile”.

LA STAGIONE DEL PARMA – “Ha saputo trovare il giusto mix tra esperienza importante e giocatori che hanno sempre giocato in categorie inferiori e che volevano raggiungere la Serie A. Tanti calciatori hanno voluto rimettersi in mostra, come per esempio Sepe, sopo tante panchine a Napoli e Firenze, ha salvato molto spesso la porta parmense. Non bisogna poi dimenticarsi i vari Iacoponi, Scozzarella e gli altri, che hanno messo quella grinta e voglia di rivincita per essere arrivati tardi in Serie A e hanno dato tanto alla maglia. L’unico rammarico è il grave infortunio di Grassi al ginocchio. Si tratta di un giocatore fortissimo che avrà tanto spazio e un grande futuro”.

IL FUTURO DEL PARMA – “L’obiettivo era creare un team di esperienza per salvarsi e poi poter riprogrammare. Saranno probabilmente confermati Gervinho, Bruno Alves, Kucka e Sepe, l’ossatura della squadra. Non credo Inglese, il Napoli chiede cifre che non penso siano accessibili per il Parma. La difesa è stato uno dei punti di forza, non verrà toccata molto, mentre ci saranno da fare investimenti in attacco e chiudere la squadra dove c’è bisogno con acquisti mirati”.

GIOCATORI CHIAVE PER ROMA-PARMA – “De Rossi è uno dei miei calciatori preferiti, lui sarà l’elemento chiave del match, sarà un altro momento importantissimo per la storia della Roma. Nel Parma mancheranno sia Gervinho che Inglese, che hanno problemi fisici. Credo che sia importante mantenere solida la difesa, quindi saranno probabilmente i difensori a fare la differenza per il Parma, che dovrà giocare sfruttando i calci piazzati che sono stati i principali pericoli in questa stagione”.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*