romanews-roma-paulo-fonseca-romaspezia-karsdorp
Foto Tedeschi

ROMA LITE OLIMPICO – Non c’è pace a Trigoria. La polemica del duro confronto avvenuto ieri, con tanto di tentato ammutinamento della squadra per il licenziamento del team manager Gombar, sarebbe iniziata, stando a quanto riporta calciomercato.com, negli spogliatoi dell’Olimpico. Dopo la sconfitta con lo Spezia (sul campo e a tavolino), nella pancia dello stadio, secondo più di una voce di corridoio, sarebbe andata in scena una furiosa lite con protagonisti un importante membro dello staff di Fonseca e uno dei leader della squadra.

14 Commenti

  1. Spero che chi scrive queste notizie basate su ipotesi e condizionali senza un minimo di fonte ed attendibilità venga querelato dalla società, una società serie lo farebbe.

  2. Il tutto ovviamente senza fare nomi e cognomi ma trincerandosi dietro ad espressioni quantomeno discutibili quali: voci di corridoio….

    • Solitamente mi trovo abbastanza d’accordo con te.
      Stavolta è diverso.Quando a “sparare” la stessa cosa (più,o meno gonfiata) diventano in tanti,un fondo di verità ci sta.In conferenza stampa la verità è uscita fuori,senza che c’è stato bisogno di dirlo direttamente.

      • Ah sì? Quindi qualcuno in conferenza stampa ha detto che c’è stata una rissa?
        Io la conferenza l’ho vista e non si è detto nulla del genere!
        Se una autorevole fonte quale il sito calciomercato.com (…) vuole risultare credibile ai miei occhi deve quantomeno indicare da dove provengano le “notizie”!
        Se a te bastano presunte “voci di corridoio” o un tam tam circolato sui social per imbastire processi od emettere sentenze, allora evidentemente io e te abbiamo quantomeno sensibilità diverse…

  3. Solo alla Roma succedono ste cose…sono anni ormai che qualcuno ci gode nel vederci sprofondare….e vabbe’…ricordatevi che prima o poi il vento cambiera’ e allora saranno cavoli

  4. Beh, essere inca22ati dopo la partita di ieri mi sembra il minimo… una litigata ci stà tutta.
    Era molto più preoccupante se erano tutti sorrisoni “dai, il prossimo anno ci rifacciamo!”

  5. Un allenatore è un capo, un leader, a me è bastata la faccia che ha fatto dopo che Pellegrini gli ha detto “ma è il sesto” per me li, vai a casa.
    Non me ne frega nulla se non è lui a saperlo, sei pagato e strapagato, devi sapere chi puoi e chi non puoi mettere in campo.

    P.S. detto questo, non difendo Dzeko, sono due cose diverse.

    • Eppure, come vedi, c’è chi da credito a queste cose e sostiene che perché una cosa possa essere considerata vera sia sufficiente che la ripetano in molti…
      Che tristezza!
      I terrapiattisti ci fanno una [email protected]!

  6. Scusate, ma ora Sky, Rai, andassero a intervistare il sig. Corridoio. E che vuoti il sacco o meglio…il corridoio. Oh!
    Forza Roma sempre!

  7. Io sto con Petrachi ci vogliono i calci in culo i giocatori devono dare l’anima x questa squadra .A Roma vengono tutti a fare vacanza BASTA si deve intervenire con punizioni esemplari Mancini va multato chi sbaglia deve pagare
    Mercenari

  8. W la societa’ non sbaglia mai la societa’ e’ perfetta, un modello; sopecialmente con il media center presente ovunque….e mi fermo qui.

Comments are closed.