Riforma Serie A, parla Gravina: “Lo scopo è stabilizzare il sistema e ridurre il gap economico tra campionati”

Teresa Tonazzi
19/01/2022 - 19:01

Riforma Serie A, parla Gravina: “Lo scopo è stabilizzare il sistema e ridurre il gap economico tra campionati”

GRAVINA RIFORMA SERIE A- Gabriele Gravina ha rilasciato alcune dichiarazioni a ‘La Nuova Sardegna’ sul momento attuale del calcio italiano, indicando le prospettive future. Il Presidente della Federcalcio ha parlato della riforma che ha intenzione di presentare: “Voglio stabilizzare il sistema, ridurre il gap economico tra i campionati, rendere più sostenibile il sistema”. Gravina poi aggiunge che i numeri per quanto riguarda gli stranieri nei nostri campionati non sono confortanti e che uno dei suoi obiettivi è quello di invertire questa tendenza. Chiude poi sul Protocollo Covid: ‘Un ottimo risultato, riconosce la responsabilità dello sport e unisce la tutela della salute alla necessità di chiarezza interpretativa che ha il nostro mondo”.

Vedi tutti i commenti (3)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. carina la puntata di report di ieri, dove l’improenditore racconta che va a trovare Lotito in figc, e quando entra c’è Gravina nel suo ufficio, e Lotito lo manda fuori, per parlare con il tipo. sto zerbino! è da quando sta gente (gli zerbini come Gravina e DalPino, intendo) è entrata nel calcio che lamento le storture che hanno portato.
    mo vole “stabilizzà”, cioè fare in modo che i soldi arrivino solo alle strisciate

  2. L’unica strada sarebbe portare la serie A a 18 squadre.
    Ma i veti incrociati ed i conflitti di interessi non renderanno possibile questo disegno.

  3. La soluzione che vorrebbe è dare altri 200/300 milioni a Milan Juve ed Inter così livellano il gap con la premier…..razza de ladri.