4 Maggio 2023

Renzi racconta Spalletti. L’allenatore del Napoli: “Tu sei il rottamatore, io l’aggiustatore”

Getty Images

Luciano Spalletti

RENZI SPALLETTI – Il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, è stato protagonista del racconto intervista sul primo numero del Riformista, giornale che vede l’ex premier Matteo Renzi direttore editoriale. “Vedi, tu eri un rottamatore, ma io sono stato l’aggiustatore, quello che dai rottami ha ricostruito le squadre mettendole in piedi e subito in grado di correre con la velocità dell’alta classifica”, racconta Spalletti rivolgendosi a Renzi.

Il leader toscano di Italia Viva, inoltre, lo descrive così. “Un maestro di calcio, sì, ma prima ancora un educatore”, e poi l’incontro, organizzato da Renzi quando era presidente del consiglio, tra l’allora ministro dell’Economia e tifoso romanista Pier Carlo Padoan e Spalletti. “Come mai non fa giocare Totti?” è stata una delle prime richieste fatte nei confronti del mister di Certaldo.

“Quattro pizze e quattro birre al terzo piano. Il contenuto di quella cena – per me spassosa – lo sveleranno i protagonisti, se mai vorranno. Io so solo che uscendo dissi a Padoan: adesso che ho esaudito il tuo desiderio, mi devi liberare le risorse per tagliare l’IMU prima casa eh. E Padoan fu di parola. Quando l’ho ricordato a Luciano mi ha detto: “Ma sei sicuro che questo si possa scrivere?”. Diamine, Mister! Al massimo prendo un avviso di garanzia io, uno più uno meno che vuoi che cambi?”, scrive Renzi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *