25 Ottobre 2019

DAMASCELLI: “Milan favorito sulla Roma”, LEGGERI: “Dobbiamo stringerci attorno alla squadra”

SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Al contrario di Marassi, ho visto la Roma lottare, correre, meritare di vincere e un arbitro che con un gesto esecrabile e maldestro le ha sottratto i tre punti. Alla luce di questa prestazione, non si può non stringersi intorno a questa squadra, sotto un’unica bandiera, quella della Roma. Una formazione decimata dagli infortuni, che ha gettato il cuore oltre l’ostacolo e che merita solo applausi. Bravo Fonseca a rimotivare un gruppo che ieri meritava la vittoria, visto che non ha concesso occasioni da rete chiare ai tedeschi. Collum? Un escremento umano, un maldestro scozzese, che ama suonare le cornamusa e che ha deciso di cambiare le sorti sportive del girone d’Europa League. Florenzi? Ha commesso un errore tecnico, ma non merita di essere insultato come leggo in giro. Come si fa a paragonare quel gol sbagliato al macroscopico furto arbitrale subito?”.

Giuseppe Giannini a Centro Suono Sport: “C’è da sottolineare in primis l’impegno e il coraggio dell’intera squadra che ieri sera, senza tanti titolari, ha sfoderato una grande prestazione, meritando la vittoria. Mi ha colpito in positivo la scelta di Fonseca di schierare Mancini mediano e credo possa essere un esperimento futuribile. Vedo questo ragazzo in netta crescita, sul piano tecnico e della personalità. Non ricordo nella mia carriera di aver subito un torto arbitrale così grave come quel rigore regalato da Collum ai tedeschi. Ora testa al Milan, c’è da rimettere in campo lo stesso impegno, la stessa cattiveria, la stessa voglia viste ieri sera. Florenzi? Da capitano ci sono passato anche io, ha commesso un errore, ma non merita di essere colpevolizzato. Ha la personalità per reagire e riconquistare la fiducia di tutti”.

Checco Oddo Casano a Centro Suono Sport: “Ieri all’Olimpico la Roma ha subito l’ennesima ingiustizia arbitrale in campo europeo della sua storia recente. Champions e Europa League sono da anni teatro di scempi inenarrabili, con e senza VAR, tornei che stanno perdendo credibilità a tutti i livelli. Sono orgoglioso della Roma vista in campo, che nonostante le assenze, ha lottato con coraggio e aveva archiviato la qualificazione se non ci fosse stato il furto scozzese. Complimenti a Gianluca Mancini, una prestazione maiuscola di un ragazzo che sta dimostrando una grandissima personalità. Mi tengo stretto, strettissimo Paulo Fonseca: la sua capacità di leggere e preparare le partite, la sua lucidità e serenità nonostante il momento delicatissimo. L’accanimento dialettico nei confronti di Florenzi può creare solo nocumento al ragazzo e alla squadra, viste le tante assenze…”.

Alessandro Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “Possibile che Riccardi non possa essere meglio di Rodwell Buchel? Alla fine si tratterebbe di prendere un giocatore che fa poche apparizioni, non di un titolare”.

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “In estate quando si parlava di Riccardi alla Juventus, il messaggio che arrivava era di un giocatore in cui la proprietà e il club non credeva. Bisogna capire se ha le caratteristiche adatte. Non mi stupirei se con il Milan venisse convocato un altro giocatore dalla Primavera perché Riccardi è molto offensivo e alla Roma serve un mediano”.

Tony Damascelli a Radio Radio Pomeriggio: “Penso sia favorito il Milan sulla Roma. Ho visto indicazioni positive contro il Lecce a discapito del risultato. Ritengo che stia meglio e non condivido le analisi di molti che hanno visto dei segnali di ripresa dei giallorossi”.

Luigi Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio: “La Roma ieri in avanti poteva fare di più, ma va considerata l’emergenza. La prova di Mancini è incoraggiante, non rischia la giocata e lo puoi utilizzare in quel ruolo. Con il Milan lo metterei nuovamente in mediana”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Posso dire che mi è piaciuto come si è comportata la Roma a fine partita, mi è piaciuta moltissimo. Preferisco che la Roma sia questa. Che cambia? Niente. Tanto ci mandano Orsato e Irrati, che dobbiamo fare… Buchel e Rodwell? La Roma sta facendo dei test, sta cercando di capire qual è la soluzione migliore. Se li prendesse tutti e due mi sembrerebbe strano, quasi mi preoccuperebbe. Comunque a gennaio un centrocampista sarebbe stato preso, prenderne due vorrebbe dire anticipare l’acquisto di gennaio e mettere la toppa sull’infortunio di Cristante”.

Marione a Centro Suono Sport: “Rodwell e Buchel per il centrocampo della Roma? viene da chiedersi come mai a 28 anni sono svincolati. Ma davvero stanno facendo un provino a Trigoria? Stiamo messi male: giocatori cacciati dalle squadre più infime, dall’Empoli o dalla Championship. Devi essere scarso per essere cacciato da squadre del genere”.

Ubaldo Righetti a Tele Radio Stereo: “Mi è piaciuta la reazione della squadra ed ho fiducia. Bravo Fonseca per la scelta di Mancini a centrocampo. L’ errore dell’arbitro sul rigore è stato clamoroso: noi dobbiamo continuare a crederci per trovare la soluzione ed uscire da questo momento buio, oltre alle assenze dei giocatori, e la squadra ho capito che ci crede. Fonseca sta galleggiando molto bene. Quello che ha trasmesso alla squadra è già buono, ma ancora non ottimo”.

Stefano Petrucci a Tele Radio Stereo: “Buchel o Rodwell? Tecnicamente la differenza tra i due è notevole. Rodwell tecnicamente gli fa una rapina a Buchel, almeno sulla carta”.

Franco Melli a Radio Radio Mattino: “La Roma meritava la vittoria, speriamo che questo pareggio non inguai i giallorossi e speriamo che la situazione infortunati migliori. Non è un bel periodo per la Roma… La squadra è in emergenza anche con la testa. DEvono convincersi che chi va in campo deve bastare e può bastare. Se la Roma perde contro il MIlan si inguaia seriamente”

Roberto Renga a Radio Radio Mattino: “L’arbitro ha sbagliato nel concedere il rigore, ma hanno fatto lo stesso anche Florenzi e Thuram, solo che per i giocatori non c’è bisogno del Var. Collum aveva già precedenti negativi con le squadre italiane… La Roma se l’è cavata, era una partita difficile su un campo difficile. Ha fatto una gara attenta, Zaniolo? Ha fatto solo il gol, niente di più. Il migliore della Roma per me è stato Smalling”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “La scelta di Mancini a centrocampo mi è sembrata azzardata, Fonseca avrebbe fatto meglio a giocare con un 3-5-2. Risultato falsato da errore dell’arbitro. C’è da valutare anche che i tre entrati in campo nelle sostituzioni non hanno cambiato niente e questo in ottica campionato crea allarme. Bene Zaniolo nel primo tempo, poi è andato in calo. Sta bene rispetto ad altri ed è quello che i può dare di più”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Mancini a centrocampo non ha giocao male. In emergenza tanti allenatori hanno fatto queste scelte. La Roma aveva ormai vinto la partita, ma il pareggio ci può stare viste ledue squadre in campo. Buona prestazione di Zaniolo esaltata anche dal gol, ma non è certo lui ancora quello che si deve caricare la Roma sulle spalle. Andiamoci piano… La Roma è in difficoltà per le tante assenze importanti, ora Fonseca deve dimostrare di incidere, con le scelte giuste. fa bene a non cambiare il modulo”.

Mario Mattioli a Radio Radio Mattino: La Roma meritava di vincere, ma non ha fatto un granché. I tre punti non avrebbero risolto i problemi della Roma. Zaniolo ha giocato bene, ma io c andrei piano ad esaltarlo troppo. Roma-Milan? Dico 2”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. jerry ha detto:

    Ospitati i soliti denigratori disfattisti per motivi diversi. Come si possa ritenerli docenti della materia da un sito che si dichiara romanista continua ad essere un mistero.Ma evidentemente a voi è bastato riformare la regolamentazione dei post nei nostri confronti e critiche a quelli non se ne possono più fare.Trovate un modo per aiutare la società invece di permettere le bastonature.O rifiutate questo compito di tifosi?

  2. YOUKKONE ha detto:

    Non me ne voglia la direzione, ma sono molto contento del fatto che l’ interesse dei tifosi giallorossi, per questa rubrica sta inesorabilmente scemando!!!!!!

  3. giovannib ha detto:

    Siamo d’accordo che ieri la Roma meritava e la grinta che ci hanno messo era da applausi, il problema è che lo faranno una partita si e due no, se corressero e fossero stai in fiducia come ieri sera fin da Agosto avremmo qualche punto in più adesso. Collum deve essere bannato e mandato ad arbitrare in categorie inferiori, incompetente e spocchioso

  4. Dave ha detto:

    100% d’accordo con Leggeri.
    Me devo preoccupa’?