Roma News - Afena-Gyan Cagliari Roma

REGALO MOURINHO FELIX – “Gli avevo promesso di comprargli delle scarpe che costano tanto, 800 euro. Era venuto a dirmi di non dimenticarlo, domani mattina le comprerò”. José Mourinho mantiene la promessa fatta a Felix Afena-Gyan, che ieri con la sua doppietta ha regalato alla Roma 3 punti importanti. Lo ‘Special One’ nella giornata di oggi a Trigoria ha consegnato al classe 2003 un paio di Balenciaga blu che il giovane attaccante giallorosso, visibilmente emozionato, ha provato sotto lo sguardo di Mourinho e dei suoi collaboratori.

Leggi anche:
Primavera, la Roma cala il tris con il Bologna: primo posto a +7 sul secondo

14 Commenti

  1. VORREI SAOPERE DI CHI è LA VOCE SOTTO CHE DICE NON SO COME FAI A METTERLE, SI VEDE LA SUA NON LE HA INSEGNATO L EDUCAZIONE … LA GENTE LA BOCCA LA DEVE APRIRE PER FORZA … MICA USA IL CEVERVELLO PRIMA, MA DICO IO LE FANNO UN REGALO MA TE VOI STA ZITTO A INFELICE!

  2. Bel gesto e bella sorpresa x FELIX, tranne quella affermazione beota che si sente in sottofondo………detta da un romano poco simpatico……….scommettiamo che ad uno come Lukaku quel tipo di battuta(se cosi si puo’ considerare) non sarebbe mai stata pronunciata? FELIX spero Tu possa ricevere tanti altri regali…………magari senza battutine……….FORZA ROMA ASROMA1927UNSQUE AD FINEM

  3. Caro Felix stai attento alle pantegane dentro trigoria che Mou sta cercando di deratterizzare ! Come vedi c e gente che ti sorride e non aspetta altro che massacrarti alle prime partite no. Oggi quello che se ne uscito con le banane se è un dipendente va mandato in Brasile a raccoglierle se era un tuo compagno sai quanti meriterebbero la banana dove so io forse correrebbero di più anzi un consiglio per Mou il prossimo allenamento tutti con le banane li voglio vedere cristante villar perez kumbulla pellegrini in stle bolt ahahah

  4. Basta con questo populismo!
    La battuta (sicuramente non azzeccata considerato il contesto) non era a sfondo razziale ma è stata detta perchè Felix va matto per le banane. L’ha spiegato lui stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here