24 Gennaio 2023

Rebus Zaniolo, accordo con il Milan ma la Roma fa muro: il punto sulla trattativa

Roma e Milan devono ancora trovare la quadra per la cessione di Zaniolo: intanto, tra l'agente del giocatore e la società rossonera si registrano dei passi avanti significativi, e spunta anche una contropartita

Foto Tedeschi

A poco più di una settimana dalla chiusura del mercato invernale, sono ore frenetiche in casa Roma per quanto riguarda il possibile addio di Nicolò Zaniolo. L’attaccante giallorosso, non convocato nell’ultima sfida di campionato a La Spezia, si trova al centro di continue voci e i suoi agenti sono al lavoro in cerca di una nuova sistemazione. Oltre alla Premier League, tra le varie pretendenti si è fatto avanti sempre con più insistenza anche il Milan di Stefano Pioli, che di recente avrebbe accelerato nelle operazioni. Il tempo scorre, il futuro del numero 22 è ancora tutto da scrivere. 

Milan-Roma: è braccio di ferro sulle cifre e non solo per Zaniolo

La squadra milanese avrebbe individuato in Nicolò il profilo ideale per rinforzare la rosa di Pioli, riporta Gianluca Di Marzio. La trattativa con i giallorossi, però, non è ancora decollata. Secondo l’esperto di calciomercato, Roma e Milan rimangono ferme sulle loro posizioni. La formula avanzata dai rossoneri sulla base di un prestito con obbligo di riscatto in caso di qualificazione Champions, oltre che un certo numero di presenze del giocatore, è stata rifiutata. Il mantra della dirigenza capitolina è uno solo: cessione a titolo definitivo, senza condizioni.

Come se non bastasse, tra le due società ci sarebbe divergenza anche sulle cifre. La proposta del Milan è di 1819 milioni più bonus (per un totale di 22), ma la Roma continua a chiedere una cifra più alta: 3540 milioni. Insomma, è ancora tutto bloccato. Ciò nonostante, la trattativa rimane in piedi. Prima di affondare il colpo, Maldini e Massara vogliono attendere l’evolversi della situazione e sperano che con il passare dei giorni i giallorossi abbassino le loro pretese. 

Zaniolo, accordo tra l’agente e il Milan: possibile contropartita per la Roma 

Intanto, tra l’agente di Zaniolo e il Milan si muove qualcosa. Come riportano Nicolò Schira e il Corriere dello Sport, l’attaccante avrebbe trovato con il club un accordo di massima per un contratto da 3,5 milioni fino al 2027. L’attaccante vuole unirsi alla squadra campione d’Italia in carica, che rimane la sua prima scelta. Inoltre, secondo il giornale, i rossoneri starebbero pensando di inserire una contropartita nell’affare, uno scambio di prestazioni a condizioni identiche: si tratta del brasiliano Junior Messias (più di Saelemaekers).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

16 commenti

  1. Gerlando ha detto:

    Messias se lo tengono

  2. Gimmy il romanista ha detto:

    A Roma tutti quanti si permettono di fare il mercatino come pare e piace a l’oro quindi anche il milan viene lì ed fa come cazzo lie pare l’a Roma sembra che non abbia padrone praticamente proprio così mi sono rotto i colioni con questi ategamenti di inferiorità societarie presidente ma tu lo voi capire che ti sei preso l’a scuadra della capitale d’Italia si o no questo lo ai mai pensato ? Di una cita con più di 4 milioni di abitanti o presidente ti deve svegliare porca troia

  3. nercervellosolaroma ha detto:

    nada de nada o ce danno 35 o fa er giardiniere a trigoria

  4. Dhj ha detto:

    Come sempre roma partner passivo ed inutile in tutte le trattative, in Italia o nel mondo
    Cooomplimenti a pinto ed ai friedkin
    Ovviamente lo venderanno l’ultimo giorno di mercato, dicendo che poi non c’è stato tempo per pensare ad eventuali sostituti
    Patetici incompetenti ed inadatti, ad ogni livello
    Futuro sempre più luminoso in vista

  5. mario ha detto:

    Abbiamo il nuovo giardiniere di Trigoria, finita la pacchia.

  6. Giuseppe ha detto:

    Che delusione questo giocatore, vorrebbe gli stessi soldi di Dybala ma al massimo gli può allacciare gli scarpini. Aveva tutto il sostegno dei tifosi, del tecnico e della società che lo stavano aspettando dopo il doppio infortunio (durante il quale è stato puntualmente pagato ogni mese!). Doveva solo stare tranquillo e con umiltà dimostrare il suo valore (che non si vede più da 3 anni)…quel gol a Tirana doveva rappresentare un nuovo inizio luminoso per lui, invece si è sentito arrivato e si sta comportando male con tutti…Non lo voglio più vedere con la maglia della Roma

  7. Mario68 ha detto:

    Quella del Milan è sicuramente un’azione scorretta, ma con la penuria di soldi che ci sono in Italia ormai è la prassi, la Roma lo ha fatto con il Bodo per Solbakken, anche se il giocatore non aveva un’altro anno di contratto come Zaniolo. Ora la domande sono due: riuscirà Pinto a cedere il giocatore all’estero? In caso contrario la Roma sarà in grado di tenere il punto cedendo il giocatore alle sue condizioni, visto che Zaniolo ha un contratto fino al 2024?

  8. Asromasempre ha detto:

    30 e subito.
    Niente contropartite. Niente sconti.
    Facciamo come sta facendo il Sassuolo con Frattesi.
    Piuttosto lo teniamo fino al 2024 senza mai più convocarlo.
    Voglio vedere che fine fa Zaniolo con un altro anno e mezzo di stop!

  9. Elettrodo ha detto:

    Non credo che la Roma sia così stupida da rinforzare una concorrente…

  10. Alessandro ha detto:

    Dateci Calabria

  11. Massimo ha detto:

    ” l’attaccante avrebbe trovato con il club un accordo di massima per un contratto da 3,5 milioni fino al 2027″
    qualche cosa non quadra, l’agente alla Roma ha sempre chiesto almeno 4,5 milioni ed ora si accorda per 3,5? a questa cifra con la Roma avrebbe già trovato un accordo da mesi

    • A ROMOLETTO JE VIE' DA RIDE ha detto:

      Evidentemente,le provvigioni all’agente sono più alte. La Roma le ha calmierate,come ben saprai

  12. A ROMOLETTO JE VIE' DA RIDE ha detto:

    Evidentemente,le provvigioni all’agente sono più alte. La Roma le ha calmierate,come ben saprai

  13. giordano ha detto:

    visto l’atteggiamento del milan con questa valutazione al ribasso,chiederei Leao come contropartita,sempre per restare in tema di prese per i fondelli..
    ..che poi non capisco come kiwior valga 30 milioni,ilic 20…e zaniolo nemmeno quelli…

  14. mau ha detto:

    Dopo quest’altra sconfitta del Milan ma l’avrà capito Zaniolo dove va a finire o capisce solo i soldi che gli vogliono dargli? Il Milan è in caduta libera ormai… non è tanto sorprendente ora quanto l’anno scorso che ha vinto lo scudetto…