4 Giugno 2022

Ranieri: “Mourinho è un fenomeno. La Conference è una competizione europea e merita rispetto”

Foto Tedeschi

ROMANEWS-ROMA-CLAUDIO-RANIERI-ROMA-CONFERENZA

RANIERI ROMA MOURINHO – Torna a parlare Claudio Ranieri. L’ex tecnico giallorosso ha parlato a Il Messaggero della prima stagione di Josè Mourinho a Trigoria con la vittoria della Conference League. Il testaccino ha trattato tanti temi come quello della finale di Tirana che ha visto vittoriosa la squadra dello Special One grazie alla rete di Nicolò Zaniolo. Questo uno stralcio delle sue parole.

Ranieri sulla stagione giallorossa

Ancelotti ha vinto la Champions, Mourinho la Conference: la riscossa dei cosiddetti “bolliti”.

“Ho tifato per Carlo e sono strafelice per lui. Mourinho è un fenomeno: arriva a Roma e vince”.

Insuccessi della nazionale e dei club potrebbero ridurre il fascino del calcio per le nuove generazioni, con la perdita di migliaia di potenziali praticanti?
“Oggi i giovani sono attratti da mille cose, ma il calcio continua a piacere. Dietro una crisi, c’è spesso un fisiologico cambio di cicli. In Europa ora comandano Inghilterra e Spagna, basta vedere il numero di trofei conquistati dai club di Premier e Liga. Ecco perché mi pare assurdo sminuire l’importanza del successo della Roma nella Conference League”.

Parlano di coppa delle settime.
“E’ una competizione europea e merita rispetto. Mourinho ha dato un segnale importante. Ha capito che in campionato la squadra non poteva raggiungere traguardi di un certo livello e ha puntato sull’Europa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.