30 Agosto 2022

Ranieri: “Mercato azzeccato. Mourinho deve crederci, la Roma è da scudetto”

Le parole dell'ex allenatore giallorosso

Claudio Ranieri, ex allenatore giallorosso tifoso romanista, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Il tecnico ha parlato della squadra di José Mourinho, del mercato e delle sue aspettative. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni:

La crisi del nostro calcio lo si capisce anche dalla caccia ai parametri zero, con cui Roma e Juventus hanno costruito il loro mercato.

«E hanno fatto bene. Ci sono dei conti da far quadrare e non si possono correre dei rischi. E poi c’è da dire che giallorossi e bianconeri hanno fatto un gran mercato. Pensi a Pinto che, spendendo solo 7 milioni per Celik, ha portato a casa tanti campioni. Peccato per l’infortunio di Wijnaldum, ma è arrivato Camara, senza contare Belotti, tipico giocatore che può piacere ai tifosi».

Per quale motivo?

«Perché corre, pressa, lotta su ogni pallone. È ciò che la gente vuole dai propri beniamini. Sta anche in questo la bellezza del calcio, oltre che nell’incertezza del risultato».

Anche alla sua Roma può lottare per lo scudetto?

«Come no. I Friedkin mi piacciono perché lavorano bene e in silenzio. Non sottovalutate però la sfida col Monza. Non dia retta alla classifica, perché stanno costruendo una bella squadra. Mi ricorda il mio primo Chelsea. Con Abramovich costruimmo la squadra a campionato in corso e per assestarci ci volle un po’, ma alla fine arrivammo secondi in campionato dietro l’Arsenal e in semifinale europea. Fatte le debite proporzioni il club di Berlusconi può risalire. E hanno fatto bene a confermare Stroppa».

D’altronde Mourinho se l’è anche tatuata. A proposito, se lei vincesse una coppa europea, cederebbe all’idea di farlo?

«No, ormai sono troppo vecchio. Ma sarebbe in ogni caso tatuata sul cuore».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Artemisio ha detto:

    La Lazio ha un allenatore, noi un vincente

  2. Forza Roma ha detto:

    La Roma è sicuramente da Champions. Mou deve dimostrare di essere ancora un grande allenatore. Sul mercato, è mancato l’acquisto di un regista

  3. Frank ha detto:

    Ranieri ha ragione. Via gli esuberi ( è un capolavoro gestionale) e innesti logici e azzeccati. garantiscono un ottimo campionato sino alla fine, quando si potrebbe lottare per il titolo, come ha fatto il Milan lo scorso anno. Basta non perdere colpi ….strada facendo e in questo MOU è uno….”scienziato”.