Ranieri: “Eravamo partiti bene, la Roma ha un altro motore rispetto al nostro”

Teresa Tonazzi
08/10/2023 - 20:25

Tutte le dichiarazioni del tecnico rossoblù Claudio Ranieri in occasione di Cagliari-Roma, match valido per l'8a giornata di Serie A.

Getty Images
Ranieri: “Eravamo partiti bene, la Roma ha un altro motore rispetto al nostro”

CAGLIARI ROMA INTERVISTA RANIERI – Tutte le dichiarazioni del tecnico rossoblù Claudio Ranieri in occasione di Cagliari-Roma, match valido per l’8a giornata di Serie A.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU FACEBOOK!

Le parole di Ranieri

In conferenza stampa

Che gara è stata?
“Avevamo iniziato bene con il tiro di Petagna, però poi abbiamo fatto degli errori sui loro gol. Sono contento che i ragazzi non mollano ai, sanno che abbiamo giocato con 5 grandi, abbiamo soltanto 2 punti. Ora non arrivano partite più facili ma almeno non giochiamo contro le super squadre. Vedo una squadra compatta.”

Come valuta le scelte odierne?
“Nandez esterno a centrocampo aveva fatto bene a Firenze, Ho lasciato Dossena in panchina perché non erano al 100%. Non ho avuto tutti i giocatori all’inizio delle preparazione, gioco forza devo valutare tutti, gioco forza dobbiamo iniziare a fare punti. Ogni allenatore deve fare la doppia funzione: fisico e tattico. A me fa piacere che i tifosi hanno capito la nostra situazione e ci sostengono”.

Perchè è stato ammonito?
“Mi hanno ammonito perchè ho protestato che la panchina della Roma si alzava ad ogni fallo e mi ha ammonita. Mi aspetto personalità dall’arbitro”.

Mourinho?
“L’ho trovato benissimo, è un grande allenatore, per lui parla il curriculum”.

Come vede il futuro della squadra?
“Quando ho visto il calendario, mi aspettavo zero punti e non due. Abbiamo fatto le nostre partite con Torino, Bologna e Udinese, ma noi non molliamo e non demordiamo. La Serie A è difficile ma se non si molla nei momenti difficili prima o poi se ne viene a capo. I giovani devono maturare e giocano bene ma fanno anche errori non da loro. Ora ci sarà la sosta e lavoreremo per farci trovare al 100%”.

A Dazn nel post partita

Come riassume questa partita?
“Avevamo anche iniziato bene, poi hanno fatto due gol. Hanno una squadra forte e un motore che quando inizia a sgasare non finisce più. L’unica cosa che posso dire è che abbiamo incontrato in queste otto partite cinque grandi squadre. Adesso dobbiamo fare il nostro campionato. Siamo uniti, la squadra è compatta e siamo tutti li per cercare di rialzare il Cagliari”

I nuovi arrivati devono dare qualcosa in più?
“Tutti dobbiamo farlo eprchè sennò non ce la facciamo. Dobbiamo cercare tutti di dare quel qualcosina in più, a partire da me. Per fortuna il pubblico ha capito. Ora dobbiamo tenere il timone, siamo in piena burrasca ma la ciurma è compatta e il pubblico è con noi”

Le prossime partite contro Salernitana e Frosinone saranno decisive?
“Sono importantissime per noi come lo sono per loro. Spero che non si veda quel divario che c’è invece con le squadre che abbiamo affrontato fino adesso”

A Dazn nel prepartita

Un’eventuale vittoria potrebbe cambiare le vostre prospettive?
“Siamo gli ultimi arrivati in Serie A. Sappiamo che dobbiamo lottar e per fare un campionato a parte. L’importante è non arrendersi. Noi siamo compatti e sono convinto che la ruota girerà”

Vedi tutti i commenti (2)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. La Roma ha un altro motore rispetto al Cagliari ma i punti sono undici e sono una miseria
    Fanno bene i Friedkin a pretendere di più da questa squadra ma soprattutto da questo allenatore

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...