23 Novembre 2022

Qatar 2022, eterno Modric: la statistica su Europei e Mondiali disputati con la Croazia

Il centrocampista del Real Madrid ha raggiunto un record storico con la maglia del suo paese

Nel pareggio 0-0 di oggi che la Croazia ha maturato contro il Marocco, il capitano e centrocampista Luka Modric ha raggiunto un record particolare. Il vincitore del Pallone d’oro 2018, infatti, è diventato il primo giocatore della storia a disputare Europei e Mondiali in 3 decadi differenti. L’esordio con la maglia croata in una competizione internazionale era arrivato nel 2008. Il debutto fu impreziosito con un calcio di rigore trasformato dagli undici metri. Grazie a quella rete, il centrocampista del Real Madrid divenne all’età di 22 anni e 73 giorni, il più giovane marcatore nella storia della Croazia al campionato europeo.

Negli anni successivi la presenza di Modric c’è stata quasi sempre (Euro 2012, 2016 e Mondiali 2014, 2018) fino ad arrivare a Qatar 2022. Nella prima gara giocata contro la nazionale africana, valida per il gruppo F, ha anche ricevuto il premio come migliore in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Tanjian ha detto:

    Premio a un giocatore che avrebbe dovuto essere espulso per doppia ammonizione.
    La FIFA non si smentisce mai!