SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Federico Nisii a Tele Radio Stereo: “Ho fortissima l’impressione che la Roma possa riflettere e dare fiducia a Cristante, stimatissimo da Mourinho, con Veretout e Villar e uno dei giovani come Bove. E magari concentrarsi su una scommessa che possa essere il vice Veretout. Oppure andare su altri profili: un esterno basso credibile, che rassicuri Mou. Comprare tanto per comprare è una strada che Tiago Pinto e Mourinho non percorreranno. O si arriva a uno del livello di Douglas Luiz, oppure se dev’essere Delaney si rimane così”.

Sandro Sabatini a Radio Radio Pomeriggio: “Nzonzi perché si deve allenare a parte? Continua a trattarlo ma fallo allenare con la squadra, tre anni fa entrava in campo nella finale del Mondiale”.

Guido D’Ubaldo a Radio Radio Mattino: “Ieri si è visto qualche progresso, soprattutto Zaniolo sta facendo minutaggio importante. Ci mette voglia, grande impegno e grande euforia. Le altre note positive sono state Pellegrini, che ha giocato da trequartista e centrocampista, ed è una soluzione per Mourinho. Anche Dzeko è stato molto attivo. L’Inter è abbastanza avanti con Zapata, e la Roma a questo punto non penso cederebbe Dzeko ai nerazzurri”

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Per Mourinho Xhaka è fondamentale, di interdizione e di geometria. Lì in mezzo qualcuno prenderanno. Il problema del calcio sono gli esuberi. Poi dopo te li ritrovi sul groppone. Non è che la Roma fa qualcosa di diverso, anche le altre squadre hanno questo problema. Se non prende Xhaka qualcuno deve prenderlo. Zaniolo bisognerà un po’ aspettarlo, ma lui ha i colpi. La continuità può trovarla dopo. Secondo me è l’acquisto più importante della Roma quest’anno.”

Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino: “Per Xhaka non è il caso di disperarsi, credo che il mercato offra altre opportunità. Magari c’è da aspettare l’inizio del campionato. Credo sia un mercato aperto a qualsiasi soluzione, anche le più impensabili. Ci sono esuberi non riproponibili, altri tipo Florenzi che se è la Roma che rifiuta lui è un conto, se è lui che rifiuta la Roma è un comportamento scorretto da parte di Florenzi. Zaniolo può essere l’acquisto più importante della Roma. Sulla continuità non saprei, a causa degli infortuni non l’ha mai avuta. Sono sicuro che decide le partite, non sono sicuro che possa decidere tutto il campionato””

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Quello che succede alla Roma succede a tutti, se non cedi qualcuno è difficile comprare. Devi trovare acquirenti per giocatori che non hanno mercato. Xhaka non credo sia sfumato del tutto, negli ultimi giorni di mercato può succedere di tutto.Zaniolo? Non gli darei troppa pressione, almeno inizialmente. Tornare dopo due anni di stop non è facile, partirei un po’ in sordina per poi vedere l’evoluzione”

9 Commenti

  1. Lasciamo in pace Zaniolo non pretendiamo la luna dopo due anni di inattività, percorso graduale ma sarà sempre in crescita

  2. Non bisogna disperarsi troppo per il mancato arrivo di questo fantomatico Xhacka. E’ un buon giocatore ma, a mio parere, non vale mai tutti i soldi che chiedono. Usa solo il sinistro e se a 28 anni ancora non lo hanno chiesto squadre importanti, allora c’è da pensarci su.
    E’ certamente un giocatore lineare e puntuale nel farsi dare il pallone, ma mi sembra che prima di questi europei nessuno lo conoscesse.
    Se abbassano il prezzo bene…altrimenti la Roma deve puntare su altri centrocampisti.
    FORZA ROMA!

  3. Sabatini ma sa dit? Nzonzi tre anni fa entrava in campo nella finale di un Mondiale, embè? Anche Zaccardo giocò nell’Italia del 2006 ma poco e con una carriera successivamente poco gloriosa. Non mi pare sia stato tra i protagonisti di quella Francia, è stato praticamente sempre dove meritava, cioè in panchina. E pure ora dovrebbe andare dove merita, cioè af…….

  4. Comunque al di la di tutto ma è una mia opinione il mercato della Roma è abbastanza deludente mi aspettavo sinceramente di più,però ancora c’è tempo quindi speriamo che accada qualcosa di meglio daje

  5. pallotta-monchi hanno fatto un lavoro di sabotaggio per chi arrivava dopo..ovviamente per motivi diversi, pallotta perché non gli hanno lasciato fare lo stadio e monchi per togliersi di mezzo un concorrente al suo Siviglia dove sapeva che sarebbe tornato presto.

Comments are closed.