PRUZZO: “Pellegrini mi è sembrato in ritardo di condizione”; MAIDA: “A Ginevra piove da 12 ore, non rischierei Dybala”

Marco Guerriero
30/11/2023 - 11:35

PRUZZO: “Pellegrini mi è sembrato in ritardo di condizione”; MAIDA: “A Ginevra piove da 12 ore, non rischierei Dybala”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “Io andrei molto più sul semplice e schiererei Dybala e Lukaku. Se la Joya non gioca neanche quando piove sarebbe un problema”.

Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “La situazione della Roma è difficile. Non si può fallire questo appuntamento ma rischi di infortunare qualcuno. Credo che i giallorossi si siano inguaiati la situazione perdendo in quel modo a Praga. Per me Dybala può giocare anche solo l’ultima mezz’ora per essere decisivo contro un avversario che non è di dilettanti ma è inferiore alla Roma”.

Maida a Radio Radio Pomeriggio: “Io sono convinto che Mourinho avesse in testa di far giocare sia Dybala che Lukaku. Vedendo il tempo, però, piove ininterrottamente da 12 ore ed io non rischierei l’argentino. Conoscendo la situazione fisica del 21 credo che verrà gestito. Credo che la Roma possa vincerla anche senza Dybala. Il Servette non perde dal 5 ottobre dall’Olimpico ma credo che anche loro pensino più al campionato”.

Balzani a Centro Suono Sport: “Mourinho sta diventando molto più sicuro dei suoi calciatori, mi sembra come se stesse ritrovando un po’ la Roma dello scorso anno”

Corsi a Centro Suono Sport: “Se la Roma dovesse arrivare seconda in questo girone sarebbe una vergogna. Mourinho lo ha detto in tutte le maniere che contro lo Slavia è stata una partita vergognosa, lo ha ribadito anche ieri. Smalling? Se è vera questa storia che si ribella perchè vuole andare negli Emirati Arabi, un presidente dovrebbe mandarlo immediatamente via. Solo che la Roma non ce l’ha questa forza, e ora se lo deve tenere. Se invece sta male, non possiamo farci niente”.

Nardo a TeleRadioStereo: “La speranza è che Renato Sanches faccia una seconda parte di stagione all’altezza. Anche se l’altalenanza delle sue condizioni ci preoccupa sempre più”.

Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Renato Sanches lo lascerei a parte, può essere utile per una mezzoretta. Pellegrini mi è sembrato molto in ritardo di condizione. Se vuoi risolvere velocemente la questione in Svizzera, mi sembra che entrambi non siano l’ideale. Dietro le scelte sono obbligate e non puoi fare turnover. Contro il Servette non mi sembra la partita per rilanciare alcuni giocatori”

Sabatini a Radio Radio Mattino: “Cristante o Paredes? Meglio il primo, perché Paredes sta giocando allo stesso modo di quando si trovava a Torino e Parigini. È un giocatore intelligente tatticamente, ma io preferisco Cristante”

Orsi a Radio Radio Mattino: “Per Mourinho queste partite sono importantissime, ha ragione a schierare i migliori. Si tratta di match trappola, quando metti Dybala e Lukaku subito vuol dire che vuoi vincere subito. Quindi bene, sono d’accordo con le scelte”

Focolari a Radio Radio Mattino: “Mourinho tiene più a se stesso che al resto, lui è l’uomo dei record, l’Europa League è un trofeo e lui lo vuole giocare al massimo. Stasera farà giocare la Roma migliore, e secondo me a Lukaku non ci rinuncerà mai. E credo nemmeno a Dybala. Questa è una partita da vincere, se tu questa la pareggi e gli altri la vincono, sei fregato. Non è difficilissimo battere il Servette, ma nemmeno così scontato, e per questo dovrai mettere in campo i migliori”.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. C’è anche un discorso la vittoria viene pagata eppure bene, per cui bisognerebbe giocare sempre e solo per vincere possibilmente con i migliori in campo

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...