4 Agosto 2022

FOCOLARI: “Wijnaldum mi ricorda Perrotta”, DI GIOVAMBATTISTA: “Mourinho ha chiesto di tenere Zaniolo”

SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio: “Il fatto che vada Friedkin fa sentire importanti i giocatori. Una volta portare un giocatore a Roma non era facile, adesso le cose cambiano. Addirittura si riducono lo stipendio per venire, e questo ha un significato. Io ho l’impressione che dopo la vittoria della Conference l’entusiasmo che hanno visto i Friedkin li ha contagiati. Per come la vedo io Cristante giocherà sempre.”

Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “I Friedkin ancora più di Mourinho sono la variante straordinaria di questa Roma. ”

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Pomeriggio: “Oggi è un giorno importante, arriva il presidente con Wijnaldum. Secondo me guida lui. Stiamo parlando di un top, Wijnaldum, un altro. La Roma punta al massimo. Poi arriverà Belotti. Se resta, Zaniolo di quest’estate, gioca quasi sempre perchè spacca. Mourinho ha chiesto di tenere Zaniolo.”.

Maida a Radio Radio Pomeriggio: “Intanto il credibile giro di Friedkin è la notizia del giorno. Dimostra la serietà del progetto e l’entusiasmo di questa famiglia che si è calata nel business Roma non per guadagnare, ma si stanno scatenando a livello di passioni e di emozioni”

Lengua a Radio Radio Pomeriggio. “Il buon Dan Friedkin con l’aereo privato è partito da Londra, è andato a Rotterdam, a prendere la moglie, il figlio, la mamma e il fratello di Wijnaldum. Ora è in volo. Capito Friedkin? Mette a disposizione un volo privato per la famiglia dei nuovi acquisti. Zaniolo è tornato ad essere un inamovibile di Mourinho.”

Focolari a Radio Radio Pomeriggio: “Un po’ di invidia per quello che fanno i Friedkin. Straordinario che vadano a prendere la famiglia dei giocatori. Fantastico anche che abbia a disposizione questi giocatori. Fa un passo avanti enorme la Roma. Nella Roma di Mourinho spesso Zaniolo farà panchina. Wijnaldum mi ricorda Perrotta”

Focolari a Radio Radio Mattino: “La Roma è una grande squadra, ha fatto un mercato giusto senza spendere troppi soldi. I giocatori che diciamo formano un centrocampo fortissimo. E’ da scudetto. Dietro, i tifosi della Roma devono pregare sulla salute di Smalling perchè se si fa male è un pericolo. Fanno paura i tre difensori, Kumbulla è una riserva di Ibanez e Mancini quindi ci metto anche lui. Mancini è falloso, c’è sempre il pericolo. Ibanez fa la grande giocata ma poi fa una cavolata tremenda e ti fa perdere il derby, per dirne una. Smalling si fa tutto il reparto. La Roma in generale non è la favorita per lo scudetto ma ha tutte le possibilità di vincerlo.”

Agresti a Radio Radio Mattino: “Io penso che la Roma se tiene Zaniolo è meglio, ma se lo perde è comunque una squadra ultracompetitiva. Con Wijnaldum è una squadra da scudetto, ha a centrocampo lui, Matic e Pellegrini, è una squadra internazionale. Ha poi Abraham, Dybala, è una delle squadre più forti per completezza. Forse solo l’Inter è a quel livello. Può sicuramente lottare per lo scudetto. Davanti, se si aggiunge Belotti ha anche alternative importanti. E’ fondamentale un difensore perchè ha 4 uomini per 3 posti e due sono già rivedibili (Mancini e Ibanez). Mancini a mio avviso ha dei limiti tecnici che poi paga. Però la squadra è fortissima.”

Pruzzo a Radio Radio MattinoAlla Roma non serve altro, ha fatto il massimo sul mercato. Andrei però su calciatori con altre caratteristiche, non su Belotti. Se lo vuole Mourinho però va bene lo stesso. Zaniolo invece se resta secondo me può solo migliorare. Se avessi la garanzia che Smalling le gioca tutte io starei anche tranquillo, perchè tiene in piedi tutto il reparto difensivo. Sono dell’idea che bisogna comprare un difensore affidabilissimo, che magari non abbia troppe pretese. Penserei a quel settore del campo perchè la verità è questa. C’è disparità tra i reparti.”

Sabatini a Radio Radio Mattino: “Wijnaldum alla Roma è un grande colpo e un grande segnale. Speriamo di vedere il calciatore fantastico visto con Klopp, ma ne sono certo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. guido ha detto:

    perrotta aveva piedi peggiori di whinaldum

  2. luigi lauritano ha detto:

    i radiolari una volta che hanno finito di rompere con Zaniolo, ora hanno iniziato con Mancini. Allora vi insegno una cosa, se l’attacco non pressa ed il centrocampo non filtra il difensore è portato sempre a giocare al limite degli interventi in particolare se, come la Roma, si gioca con la difesa alta.