SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Credo che la classifica della Roma sia soddisfacente. Vero che la Roma ha avuto un calendario favorevole ma tranne ha Verona ha sempre vinto. Sulla partita di ieri, penso che abbiamo visto due volti. Il primo tempo ha mostrato una buona Roma, la ripresa è stata preoccupante”.

Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Ieri mi aspettavo una Roma convincente, lo è stata solo per un tempo. Le partite comunque si vincono anche 1-0. Mi ha dato la dimostrazione di essere una squadra solida, cosa che a Verona non si era vista. Nel secondo tempo è successo quello che si è visto quasi sempre: Tra il 50esimo e il 70esimo c’è un calo fisico”.

Ugo Trani a Centro Suono Sport: “Secondo me Zaniolo non farà parte dei 23 che giocheranno in Nations League così come Mancini. Pellegrini e Cristante faranno parte del gruppo di Mancini per le due partite finali della competizione.”

Marione a Centro Suono Sport: “Buon primo tempo, secondo inguardabile. Prendiamoci però quello che c’è. Dobbiamo andare più tranquilli che mai. Pellegrini una nota positiva perché in un cartellino che non era giallo lui avrebbe fatto il panico l’anno scorso. Ora invece ha dato dimostrazione di una freddezza enorme, quel cartellino non c’è mai. Lui è stato molto professionale, mi dispiace che non ci sarà al derby”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “La Roma ha raggiunto il suo obiettivo. L’Udinese ti tiene lì e la squadra di Mourinho è calata molto nel secondo tempo. I bianconeri hanno preso in mano la situazione nella ripresa anche se sul finale è calata. La squadra di Gotti ti fa soffrire. Mourinho a centrocampo non cambia anche se sembra soffrire in quel settore. Si presenta al derby in discreta condizione”

Mario Mattioli a Radio Radio Mattino: “Mourinho sta cercando le certezze e poi farà i cambi. Una Roma altalenante che negli ultimi 20-25 minuti ha subito un po’ troppo. Se l’Udinese avesse avuto un’attaccante vero forse sarebbero stati dolori per i giallorossi.”

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “Beh si, ridicola non lo so ma l’espulsione di Pellegrini è sicuramente sbagliata. Appoggia il gomito sulla spalla dell’avversario. Non ci può essere un errore del genere. Anche il regolamento è sbagliato, impedisce di andare a rivedere il secondo giallo. Un peccato che Pellegrini salterà il derby”

Xavier Jacobelli a Radio Radio Mattino: “Per la seconda ammonizione di Pellegrini posso dire che non c’era assolutamente. L’assenza di Pellegrini si farà sentire. Lui è uno dei migliori della Roma per ora”

Furio Focolari a Radio Radio Mattino:
“ Per la Roma 12 punti in 5 partite sono tanta roba. La Roma se la gioca. L’espulsione non c’era e priva la squadra del giocatore più forte nel derby. Pellegrini veniva contestato nella scorsa stagione mentre ora è il migliore”

18 Commenti

  1. sta storia delle gomitate finte so troppo scenici certi giocatori e gli arbitri hanno il var possono chiedere al collega e’ ora che chi fa scena venga ammonito….

  2. Se la Roma si presenta con solo Cristante e Veretout contro il centrocampo della Lanzie (Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Lucas Leiva, Lazzari) prende tre gol in 10 minuti.
    Attenzione a Pedro che giocherà col dente avvelenato ed al solito rigorino di Immobilus.

  3. La Roma sembra averne per un tempo o poco più … Diversi giocatori fuori-forma ed alcuni tanto utilizzati (v. Cristante, Veretout e Pellegrini). Il secondo giallo a Pellegrini non c’era: l’unico aspetto positivo è che potrà recuperare un pò di energie, visto che è stato uno dei più impegnati. Al derby ci arriviamo in condizioni non ottimali, ma la Lazio non sta meglio. Il grande problema della Roma, in questo momento, più che la qualità del gioco, è la precaria condizione fisica: ad una squadra di livello non puoi concedere neanche 15 minuti sottotono (v. Verona). Occorre trovare delle alternative per i due di centrocampo che ancora non riescono a giocare una intera partita ad alti livelli; quindi, bisognerà dare più spazio a qualcuno tra Diawara, Villar, Tripi e Bove, altrimenti saranno batoste quando incontremo squadre da alta classifica.

  4. Partita brutta (escludendo il primo quarto d’ora). Secondo tempo osceno. Hanno giocato male quasi tutti, lenti e senza idee. Lunga la strada per uscire dalla mediocrità. La coppia di centrocampisti davanti alla difesa non è adeguata (non copre, non costruisce), in difesa lo svarione è sempre nell’aria (Ibanez, Mancini, Cristante, terzini). Salvo Abraham che lotta su i pochi palloni (tutti pressoché ingiocabili) che riceve.

  5. Su Pellegrini, che ha giocato male a differenza delle partite precedenti, dico che l’ammonizione non c’era, ma lui salta con poca voglia e in maniera scoordinata.

    • e quindi se salta con poca voglia e scoordinato (opinione tua) e da ammonizione ?
      Ma ti rileggi ?
      il fatto è se colpisce o no l’avversario con il braccio e le immagini dicono che l’avversario non è stato colpito.

      • Cos’è che non capisci del mio (invero semplice) commento? Ho scritto che per me (già, perché sono tutte opinioni, le mie, le tue…) non era fallo da ammonizione e poi ho aggiunto che avrebbe dovuto saltare con più voglia e convinzione, magari tenendo le braccia lungo il corpo. Mah…

  6. Derby=3 punti. Nessun alibi. A noi interessa questo, la Coppa e la Coppa Italia. Zeru Chiacchere, FACTA!

  7. non ci sono grandi giocatori. Forse tireranno avanti fino a dicembre e poi faranno degli acquisti. Senza rinforzi non si andra’ da nessuna parte. Sesto posto.

  8. Per Vincent Vega: alla faccia dell’ottimismo! Praticamente tutti da buttare nell’immondezzaio! Bravo! Ti scuso solo se sei, come credo, un lazialetto che si è infilato nel nostro sito!
    Se la Roma ha 12 punti dopo 5 partite vorrà pur dire qualcosa o noooo? Certo abbiamo incontrato SOLO la Fiorentina e l’Udinese che hanno tolto punti a squadre più blasonate! Fai pace con la testa. Auguri e FORZA ROMA SEMPRE!

    • Simon Templar, come dico sempre, con chi ha qualche argomento discuto volentieri, sono invece assai meno interessato alle scemenze infantili.

  9. Alla Roma sarebbe servito un centrocampista come Barak del Verona .. lo scrivo da tempo ma nessuno ha mai commentato positivamente questo mio punto di vista .. rimango dell’ idea che con un centrocampo con i soli Veretout e Cristante e gli aiuti di Zaniolo Pellegrini e Miky e di uno dei due terzini, non si va in Paradiso .. ci voleva un bel Mediano costruttore come Xhaka ma anche come Anguissa , ma Anguissa se l’e’ preso il Napoli che, ma guarda caso, e’ primo in classifica .. credo la nostra formazione tipo debba avere un 3 5 2 e non un 4 2 3 1 anche se il totale e’ lo stesso .. col 3 5 2 si sta piu’ corti ..

Comments are closed.