SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “Mancini non dovrebbe essere nulla di grave, l’hanno mandato via per precauzione. Hanno preferito farlo recuperare a casa. Le Nazionali sono un po’ un “problema” per tutti da questo punto di vista. Zaniolo? Potrebbe essere la prima vera stagione. Lui non deve avere grandi pressioni, per quanto possibile. Serve pazienza, deve recuperare. Serve aspettarlo e qualche volta giustificarlo. Lui deve usare saggezza, deve amministrarsi e gestirsi. Credo che lui ed Abraham saranno determinanti per la Roma. Se funzionano bene loro, la Roma può fare una grande stagione. Su Zaniolo bisogna avere pazienza, quello che ha passato non è normale. Bisogna essere tolleranti nei suoi confronti.

Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “Il fattore sera non mi sembra importante, l’Italia la percorri in 50 minuti. Qualche problemino potrebbe esserci per i ritorni dalla Conference, ma sono partite semplici nel girone. Non vedo particolari ostacoli. Il problema reale sono gli infortuni. Dalle Nazionali già due giocatori infortunati. La Roma è particolarmente sfortunata, fa sempre le spese della Nazionale. Mancini dovrebbe essere recuperato contro il Sassuolo. Zaniolo sta al settimo cielo, sta vivendo una rinascita. Al di là del giocatore, lo vedo più maturo, più responsabile. Forse si sta arrendendo al fatto che per essere uno sportivo ad alti livelli devi condurre una vita serena sotto tutti gli aspetti. Tra maggio e giugno c’è stata una metamorfosi. Quando ha saputo che sarebbe arrivato Mourinho, ed è anche merito suo che lo chiamava tutti i giorni. Io credo molto in Zaniolo. Se mi chiedi il piano atletico, sto ancora vedendo poco di quello che ricordo, ho visto un paio di strappi. Magari deve carburare, ma ci sarà tempo. Hai un diamante da sgrezzare, e si può considerare un vero e proprio nuovo acquisto.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Penso giocherà Calafiori al posto di Vina. Non sarà un problema l’assenza di un calciatore per una partita. Deve essere pronta a tutto la Roma. Ha quattro centrali anche se tutti destri e questo alla lunga può essere un problema.”

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “La Roma mi piace, può essere da terzo posto. Abraham è un giocatore importante, Shomurodov lo aspetto. Finora ha giocato contro squadre modeste, lo voglio vedere contro formazioni di un certo livello. Tra tutti il recupero di Zaniolo è stato fondamentale. Il centrocampista? I giocatori ci sono, attenzione a Villar soprattutto. Non è da scartare, ha qualità”.

9 Commenti

  1. Focolari: “la Roma con Abraham e Zaniolo è tanta roba”. E shomurodov? E Mhktarian? E pellegrini? E veretout?…..💛❤🍾🥂🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

    • Pippo, ma stiamo aspettando ancora il nome del centrocampista!!🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

      • multiquaglia fallito ma quando te ne vai?…. pensa a tare, pensa…. pjate pedro, hisaj, basic e zaccagni che non ne fanno neanche mezzo di giocatore…. è un miracolo se arrivate sesti cor 🚬…..
        se ribeccamo ar derby…. povero acerbi…. pepe…..quanto ve fàmo male!!!

      • Si si vabè….dicci il nome 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

      • Chi? Lotito??? 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

  2. Agresti aveva sentenziato da Roma sulle condizione di Viña in Sud America, vedendo un’immagine in TV che si toccava la coscia, dicendo che era sicuro di un strappo muscolare, quindi un mese stop come minimo. Seguito a ruota da Focolari che diceva più o meno la stessa cosa. Chiaramente ora che le condizioni di Viña dopo accertamenti medici, sono differenti entrambi tacciono. Se volete sapere chi sono i veri nemici della Roma e di Roma, seguiti questi due. Non lo fanno con l’intenzione, almeno spero, ma per la loro ignoranza e abitudine di aprire la bocca e dargli fiato. La stupidaggine è pericolosa quanto la cattiveria.

Comments are closed.