28 Luglio 2022

MAIDA: “Per Wijnaldum siamo alla stretta finale”, AGRESTI: “Bailly potrebbe essere la chiusura del cerchio”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews

SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio “L’amichevole di ieri a cosa è servita se non hanno giocato i titolari della Roma? Al momento ho notato una difficoltà per i giallorosso di fare gol. Abraham sta faticando un po’, ma siamo ovviamente nei tempi del rodaggio. Non ci diamo importanza. Si deve dare importanza all’arrivo di Wijnaldum, la squadra sarà modificata parecchio.

Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “La Lazio ha giocato con tutti i giocatori nuovi e a disposizione, nella Roma hanno giocato le riserve delle riserve. C’è una bella differenza. Anche se in generale le amichevoli hanno un peso relativo. Per me la Roma base deve tornare alla difesa a 4, almeno per mia idea. Io giocherei con Matic, Pellegrini e Wijnaldum a centrocampo, con Zaniolo e Dybala dietro ad Abraham. Se Zaniolo deve essere il 12esimo o 13esimo mi addolora. ”

Focolari a Radio Radio Pomeriggio: “Anche se la Roma ha messo le seconde linee, si dovevano mettere in mostra. È grave che perdano con l’Ascoli. Per me Cristante giocherà titolare in questa Roma. Zaniolo rischia di non giocare sempre titolare, con la difesa a 4 sarebbe più possibile. Matic e Cristante si giocheranno un posto.”

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Pomeriggio: “Wijnaldum entro il weekend sarà ufficialmente della Roma. La Roma può avere il doppio titolare su molti ruoli, non su tutti ma su molti. ”

Maida a Radio Radio Pomeriggio: “Lo slogan della Roma in maschera mai è stato più adeguato. Dybala ha debuttato nel primo tempo con l’Ascoli ma era una squadra priva di titolari. Mourinho l’ha voluti preservare per sabato, che per quanto sia un’amichevole, è comunque importante. È la squadra che l’ha esonerato. Non è una cosa piacevole perdere in casa con l’Ascoli, però non è il momento di alimentare polemiche non avendo neppure visto la partita. Wijnaldum? Siamo alla stretta finale.”

Balzani a Centro Suono Sport: “Sarebbe stato un trauma vedere Dybala presentato dalla Lazio. Io so che l’accordo è totale con il PSG per il Wijnaldum, con un prestito con diritto che diventa obbligo a determinate condizioni. C’è il limite temporale per il 31 luglio, e si attenderà il primo agosto. Friedkin non va a Parigi per trattare, va lì per chiudere. Per cui si può quasi considerare un nuovo giocatore della Roma. So che il gol dell’Ascoli è dovuto ad una uscita non perfetta di Svilar.”

Trani a Centro Suono Sport “Ieri con Dybala in campo non puoi fare neppure un gol all’Ascoli. Dybala va sostenuto altrimenti è fine a se stesso”

Felici a Centro Suono Sport: “Credo che l’accordo sia vicino per Wijnaldum. Quando viene annunciato non lo so, dipende dalla società. Non c’era un solo motivo per cui non si potesse fare, troppi interessi congiunti. Trovo verosimile che arrivi sabato”

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Questa trattativa per Wijnaldum sta annoiando un po’, ed ora è venuta fuori questa cosa del bonus di 3 milioni, che è metà stipendio non una cosa di poco. Il Psg ha rovinato il calcio, si trovano esuberi che gli costano 7 o 8 milioni. Con Wijnaldum e Bailly la Roma inizia ad avere una rosa interessante. Sarebbe almeno da quarto posto, in grado di vincere qualche scontro diretto in più. Un passo in avanti e nel frattempo ti giochi l’Europa League”

Jacopo Palizzi a Tele Radio Stereo: “Ci risulta che la trattativa tra Roma e Wijnaldum sia molto avanzata, restano da limare solo quei tre milioni del bonus. Fisicamente Wijnaldum dovrebbe arrivare a Roma tra venerdì e sabato, e lunedì 1 agosto è attesa l’ufficialità da parte del club. E’ una cosa che stanno apprendendo livelli alti della comunicazione e presto dovrebbe essere scritta anche da organi di informazione francesi”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Secondo me con Wijnaldum non manca più nulla se non un difensore. Il reparto arretrato potrebbe essere migliorato ma non conosco squadre perfette. Si potrebbe dichiarare chiusa la campagna in entrata. Le amichevoli comportano anche il rischio di risultati come l’Ascoli.”

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “A me dietro la Roma lascia qualche dubbio. L’arrivo di Bailly potrebbe essere la chiusura del cerchio. Con Wijnaldum la squadra diventa molto forte e riconoscibile a livello internazionale con giocatori come Matic e Dybala oltre quelli che ci sono già”.

Tony Damascelli a Radio Radio Mattino: “Le amichevoli estive sono un falso d’autore. La Roma se prende Bailly fa un ottimo acquisto che completerebbe la difesa che non è eccellente. La squadra è divertente perché piena di cose che incuriosiscono. Starà a Mourinho mettere i pezzi della squadra, per ora è un gruppo di giocatori”.

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “Le amichevoli non contano nulla, ma un conto è perdere uno a zero come ha fatto la Roma, e un conto è perdere 4 a 1 come è successo alla Lazio. Un piccolo campanello d’allarme per i biancocelesti lo farei suonare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 commenti

  1. elconde ha detto:

    Se riusciamo a prendere Wijnaldum la Roma avrebbe fatto un mercato “low cost” senza spendere soldi se non per gli ingaggi. Purtroppo la realtà è questa i texani non mettono soldi cash, ma molto meglio che in passato quando si spendevano i ricavi delle plusvalenze per Nzonzi e i P-boys ce lo “spacciavano” come un campionissimo

    • Max ha detto:

      Li mettono, per altro ma li mettono, il delistning gli costerà tra i 30 e i 35 milioni

      Per quanto riguarda il mercato: per me conta come arrivano certi giocatori, anzi tecnicamente stai facendo un signor mercato non spendendo soldi di cartellini e per ora non vendendo nessuno

    • roli ha detto:

      Certo che a questo punto criticare la società può soltanto significare che tu qui sei un infiltrato o non volere vedere la realtà di amministrare una squadra. Andare ancora in giro usando slogan come P-boys vuol dire che tu sei qui unicamente per fare polemiche. Adesso raccontace de formello, sor lotito e i 4 schiaffi che avete preso ieri

      • A Roma solo la ROMA! ha detto:

        Ma perchè avevi dubbi forse? E’ la stessa persona che utilizza altri nick tipo “yellow and red” e cose simili, li hai mai letti scrivere Forza Roma? La risposta è sicuramente no, quindi fatti una domanda e risponditi da solo..

        E’ un frustrato laziale, questa estate il fegato gli si sta proprio spappolando non sa più a cosa appigliarsi..

      • C'È SOLA LA ROMA ha detto:

        La realtà è quanto dice elconde, a parole era bravo pure Pallotta,Baldini e Baldissoni…smemorato! E la verità è che o si prendono svincolati o nemmeno Frattesi può arrivare.

      • elconde ha detto:

        Scusa roli, ma devi prima passare il P-boy test: ma tu sei andato o no all’aeroporto a prendere Nzonzi? Hai mai esultato per una plusvalenza piuttosto che per una vittoria? Hai mai dato del laziale a qualcuno solo per aver osato criticare la società? Opss P-boy alarm acceso e test non superato, l’ultima non l’hai passata la sapevo già.

  2. giovannib ha detto:

    Elconde e C’è Solo LA Roma, siete come quello che è entrato contromano in autostrada e si arrabbiava perchè diceva che c’erano centinaia di pazzi che andavano contromano, scrivete baggianate tristi, se Dybala lo pagavano 80 milioni erano dei grandi ma dato che l’hanno preso a zero sono degli straccioni? Non serve commentare, un abbraccio e un bacino affettuoso a entrambi

  3. Mau ha detto:

    Ma tutti gli altri commenti? Quando le pubblicate?…

  4. Iarno ha detto:

    Orsi sta tranquillo nessuno parla di scudo…ma di sicuro la tua lazie lotterà per la B!!!