ROMA PRIMAVERAAlberto De Rossi è soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi dopo la vittoria contro il Bari per 2-1. A Roma Tv, ha dichiarato: “Risultato in bilico fino all’ultimo? È l’unico aspetto negativo della prestazione, abbiamo fatto una delle migliori gare della stagione, con un palleggio rapido. Ha creato tanto e sprecato altrettanto, portando però in porto una vittoria meritatissima. Sono contento dell’atteggiamento della squadra, sia tecnicamente che mentalmente, ha cercato di segnare ancora. Abbiamo giocato di squadra, tutti si sono dati una mano, tutti hanno collaborato. L’avevo già detto, una batteria di attaccanti come quella del Bari non ce l’hanno in tanti. Come abbiamo perso una palla, pur dominando, ci hanno fatto gol, perché sono molto temibili. La prestazione e la vittoria contano ancora di più”. Christian D’Urso, al termine della partita, ha aggiunto: “Dopo il 2-0 abbiamo subìto il ritorno del Bari, credo sia anche normale. Il Bari è una squadra molto forte e ha cominciato ad attaccare. Cosa è mancato per mettere al sicuro prima la partita? Il cinismo sottoporta, ma anche le gambe. Credo sia una cosa normale per una partita giocata a questi ritmi. Come sto? A inizio stagione non sono stato al meglio, ora sto acquistando la forma e speriamo di arrivare al 100% il prima possibile. Cosa serve mercoledì col Bayer Leverkusen? La cattiveria, che ci è mancata nel match di andata. Sono una squadra molto cattiva, l’abbiamo riscontrato nell’ultima partita contro di loro”.