Foto Tedeschi

ROMA PRIMAVERA – La Primavera giallorossa chiude senza raggiungere l’obiettivo semifinali. Un obiettivo che per la qualità della rosa era da considerare ampiamente fattibile ai nastri di partenza. Fatale la sconfitta contro l’Atalanta, per 2-1, che ha eliminato i giallorossi prima delle final four.

Ecco chi farà parte della nuova Primavera

In ogni caso, come scrive Il Corriere dello Sport, non sono attesi ribaltoni tecnici ma cambierà molto nella rosa della Primavera. Tiago Pinto ha promesso a De Rossi il rinnovo del contratto e non sembra intenzionato a cambiare idea, riconoscendo all’allenatore la capacità di lanciare molti giovani in orbita prima squadra, da Darboe a Zalewski, passando per Milanese, Bove e Tripi. La nuova Primavera sarà composta dai 2003 e i 2004, con la deroga per cinque 2002 ammessi come fuoriquota. Resta da capire chi, dello zoccolo duro di questa stagione, rimarrà alla Roma e chi invece verrà ceduto (in prestito ma non solo). Nella nuova Primavera avranno invece spazio il giovanissimo portiere Davide Mastrantonio, che ha compiuto 17 anni a gennaio. Ha giocato titolare anche il quarto di finale contro l’Atalanta. Tra i più considerati poi va menzionato lo svedese Benjamin Tahirovic, centrocampista classe 2003. Saranno promossi anche l’attaccate Satriano (2003) e il difensore Evangelisti (2003). Attenzione infine a Giacomo Faticanti, nazionale Under 18 azzurra e capitano dell’Under 17.

Leggi anche:
PRIMAVERA, ROMA ELIMINATA: ALLE FINAL FOUR SI QUALIFICA L’ATALANTA

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

Comments are closed.