PREPARAZIONE ATLETICA ROMA – La Roma stasera chiuderà la prima parte della sua preparazione atletica, sfidando il Debreceni a Frosinone nella quarta amichevole estiva. Da domani, infatti, la squadra giallorossa si trasferirà in Portogallo per la seconda parte del ritiro.

Leggi anche:
Roma, tutto fatto per Vina: è atteso oggi nella capitale

Ecco come è cambiata la preparazione con Mou

La Roma che nasce ha un piano chiaro: partire forte, vincendo subito il più possibile e, in questo modo, facendo acquistare alla squadra quell’ambizione dispersa negli ultimi anni, scrive La Gazzetta Sportiva. Per farlo, l’idea di Mourinho sta prendendo forma: i carichi di lavoro della preparazione fisica, infatti, sono finalizzati a proporre un inizio di stagione subito vincente, a partire addirittura dalle amichevoli. Vedremo che cosa succederà oggi a Frosinone contro il Debrecen, prima che la squadra domani voli per la seconda parte di ritiro in Portogallo. Ma il piano di Mourinho ha una sua logica stringente, visto che il 19 e il 26 agosto è già atteso dal playoff di Conference League e l’avvio di campionato – con Fiorentina, Salernitana, Sassuolo, Verona e Udinese – a Trigoria può consentire una partenza lanciata. Intanto, per l’attacco oltre a Azmoun continuano a essere seguiti anche Shomurodov del Genoa e Yaremchuk del Gent.